Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Beppe Grillo e il Partito Democratico: “Non mi hanno voluto. E adesso il Pd è morto”

CONDIVIDI

Mentre al Circo Massimo il Movimento 5 Stelle celebra la propria stessa esistenza (e l’essere divenuto partito di Governo, con Di Maio che dichiara: “Al di là degli indici di disoccupazione forse comincerete a sorridere un po’ di piu. Il nostro obiettivo è rendervi più felici. Dopo 10 anni di lavori di tutti i gruppi e di tutti i meetup siamo arrivati qui. Siate orgogliosi”), il padre – ultimamente smarcatosi – dei pentastellati Beppe Grillo va in giro per l’Italia col suo spettacolo ‘Insomnia’ (ha iniziato ieri con la Svizzera italiana, salendo sul palco di Locarno).

E, come riportato dal ‘Corriere della Sera’, non ha potuto non parlare del Movimento. Con una battuta: “Abbiamo creato un’ Arca di Noè per tutti i disadattati e i diseredati. Ma non pioveva. Adesso diluvia”.

Grillo ha quindi proseguito, sottolineando come non si sarebbe mai aspettato di vedere il Movimento diventare quello che è divenuto (il primo partito d’Italia alle urne, il secondo al momento secondo i sondaggi): “Io non ho mai avuto la tessera nemmeno dei boy scout e mi ritrovo ad essere il leader di un Movimento che addirittura governa il Paese. Ma io scherzavo…”.

Per il resto, non troppi riferimenti al momento politco attuale, al netto di un riferimento al Condono fiscale (“on ce lo possiamo permettere, anche se qualcuno ce lo infila di nascosto nei provvedimenti del governo”) e all’ipotetico complotto per modificare il decreto legge in etremis (Grillo parla di “burocrati che ti cambiano di nascosto i testi delle leggi”).

“Adesso il Pd è morto”

Per finire, un riferimanto al Pd, con cui il Movimento ha rapidamente flirtato prima di formare il governo con la Lega: “Non mi hanno voluto. E adesso il Pd è morto. Non ha più una narrazione, non sa cosa dire alla gente”. E sui segretari (passato e presente) dei democratici: Era barboso l’ ebetino (Renzi), ma quanto è noioso questo che sembra un maggiordomo (Martina)”.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews