Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

“Io non voglio stare vicino a una negra”: una madre denuncia su Facebook un atto di razzismo verso la figlia

CONDIVIDI

Una ragazza prende un treno alla stazione centrale di Milano, diretto verso Trieste.

Ad accompagnarla, la madre.

Dopo qualche minuto, alla madre giunge un messaggio: “Mi sono seduta al mio posto e la signora vicino a me mi fa: ma lei è in questo posto? E le faccio sì signora ..e lei posso vedere il biglietto..gliel’ho fatto vedere e mi fa ah beh io non voglio stare vicino a una negra e si è spostata… Assurdo”.

La madre chiama la ragazza, che le dice che un ragazzo ha preso le sue parti ma che ciò probabilmente non è bastato a far capire alla signora la follia del proprio discorso.

La denuncia arriva tramite un post di Facebook di Paola Crestiani, divenuto presto virale (e che vi proponiamo di seguito).

Ovviamente, c’è chi già mette in dubbio la vicenda (nei commenti al post succita, c’è – tra chi mostra solidarietà – chi accorre a scrivere “Fake news”, “Strumentalizzazione” et similia. Potete vedere da voi il bestiario cliccando sul post). Ovviamente, giungeranno ricostruzioni volte a smentire l’accaduto (come è accaduto per una vicenda analoga di qualche giorno fa).

Ad ogni modo è inquietante che notizie del genere circolino con sempre maggiore frequenza, quando fino a poco tempo fa nulla del genere sarebbe stato nemmeno immaginabile.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews