Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Tre scosse fortissime nel giro di un’ora sulle coste canadesi: tantissima paura tra la gente

CONDIVIDI

scosse
Tre scosse fortissime in un’ora, tanta paura

Tre scosse fortissime in meno di un’ora. Trema violentemente l’Oceano Pacifico, in quel tratto di mare che si trova proprio davanti al confine tra il Canada e lo Stato di Washington, negli USA.
La prima scossa di magnitudo 6.6, si è verificata alle 7:39 di questa mattina (ora italiana), quando sul posto erano le 22:39. Poco dopo, alle 8:16, è stata registrata una scossa ancora più violenta, di magnitudo 6.7. Infine, un terzo terremoto si è verificato sei minuti dopo, alle 8:22, praticamente nella stessa zona: stavolta la magnitudo è stata di 6.5.
In tutti e tre i casi la profondità è stata di una decina di chilometri. L’epicentro delle tre fortissime scosse è stato localizzato esattamente nell’oceano Pacifico orientale, a circa 200 km a largo dell’isola di Vancouver, nel Canada sud-occidentale.

Scosse avvertite a Vancouver e Seattle

Gli scuotimenti sismici sono stati nettamente avvertiti nella città canadese e anche a Seattle, che si trova un pò più a Sud nello stato di Washington (USA). Terremoti ben percepiti anche a Portland. Fortunatamente non si registrano danni a persone e cose, e non è stata diramata alcuna allerta tsunami: tuttavia, la paura tra le popolazioni che abitano sulle coste occidentali del nord America è stata davvero tanta.
NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google
News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: