Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Denuncia aggressione razzista, ma era una bugia: 31enne viene denunciato per simulazione di reato 

CONDIVIDI

Denuncia falsa aggressione razzista, denunciato 

Un 31enne ivoriano di Genova è stato denunciato per simulazione di reato da parte della polizia della città ligure. L’uomo aveva inventato di essere stato aggredito e rapinato, nonché ingiuriato con frasi razziste. 

Denuncia aggressione razzista, ma era una bugia: 31enne viene denunciato per simulazione di reato
Foto d’archivio

L’episodio aveva fatto grande scalpore a Genova: il 31enne infatti aveva raccontato, il 2 ottobre, di essere stato circondato da quattro giovani italiani con i capelli rasati. Secondo il suo racconto, i quattro ragazzi gli avrebbero urlato “negro tornatene a lavorare nei campi”, “tornatene al tuo paese siete già in troppi qui”. Dopo di che lo avrebbero picchiatoderubato.

Il 31enne ha denunciato tutto alla polizia che si è messa ad indagare sulle gravi accuse. 

L’aggressione non è mai avvenuta

Proprio indagando sul caso, e visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza, la polizia ha scoperto che nulla di quello che lo straniero aveva raccontato era avvenuto. Gli agenti della squadra mobile della questura, coordinati dal dirigente Macro Calì, hanno raccolto la testimonianza del 31enne ed hanno notato delle incongruenze. 

L’uomo aveva raccontato di essere sceso dal bus di linea 1, in piazza Dinegro, e di essersi diretto a casa a piedi. L’aggressione, nel suo racconto, era avvenuta vicino a Via Venezia. Secondo il suo racconto, era stato aggredito e derubato di abbonamento AMT e carta d’identità. Gli investigatori però hanno controllato scrupolosamente tutti i filmati delle telecamere installate in zona, e alla fine hanno avuto la conferma che nessuno aveva aggredito il 31enne quella sera.

Anche guardando tutti i filmati che seguono, passo dopo passo, il percorso fatto dal 31enne quella sera, l’uomo è solo. Non solo non è stato trovato alcun elemento compatibile col suo racconto, ma esso è stato palesemente smentito dai filmati. Così l’ivoriano è stato denunciato per simulazione di reato. Rimane l’ennesimo episodio di avvelenamento del clima mediatico italiano.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews