Home Sport

“Michael Schumacher non è mai stato un grande campione”: l’iridato del ’97 al vetriolo

CONDIVIDI

Jacque Villeneuve non ritiene Schumacher un campione
Jacques Villeneuve duro nel giudicare Schumacher: “Mai stato un campione”

Michael Schumacher, amatissimo ed indimenticabile pilota della Ferrari è unanimemente considerato dagli esperti del settore come il più forte pilota della storia della Formula 1. A suggerire questo giudizio ci sono i numeri record assoluti che il tedesco ha fatto segnare nel corso della sua carriera (7 mondiali e 91 gran premi vinti), ma anche la tenacia ed il talento che il pilota ha mostrato in tutta la sua carriera, anche quando correva con la Mercedes oltre i 40 anni.

Eppure c’è chi, come Jacques Villeneuve (suo storico rivale), non è d’accordo con il comun sentire e ritiene Schumacher un pilota sopravvalutato, non all’altezza dei mostri sacri dello sport che lo hanno preceduto e succeduto: “Sono troppi gli interrogativi su alcune sue vittorie di gran premi e titoli. Per me, Michael non fa parte di quella ristretta cerchia del Gotha della Formula 1, che racchiude Jackie Stewart, Niki Lauda, Ayrton Senna e Lewis Hamilton”, ha infatti dichiarato il campione del mondo ’97 a Reuters.

Villeneve esalta Hamilton: “Batterà il record di vittorie di Schumacher”

In Ferrari sperano che prima o poi Sebastian Vettel riesca a sbloccarsi e vinca anche con la scuderia di Maranello, ma anche quest’anno il tedesco si è dovuto arrendere allo strapotere di Lewis Hamilton e della sua Mercedes (scuderia che domina il campionato ormai da 5 anni). Anche in questo caso, però, Villeneuve preferisce al tedesco l’avversario del ferrarista che probabilmente si assicurerà il titolo anche quest’anno.

L’ex pilota canadese ritiene Hamilton non solo il più forte del momento, ma anche uno dei più forti della storia, superiore anche a Schumacher: “Onesto lottatore e rispettoso nei confronti di tutti gli avversari aggiungendo che il modo in cui affronta la sua vita privata può anche non piacere, ma non c’è niente di brutto in quello che dice. È così che ogni campione dovrebbe essere”, che lo scontro con Schumacher ed il successivo testacoda a Jerez de la Frontera nel 1997 abbia lasciato il segno dopo tutti questi anni?

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews