Home Tempi Postmoderni

Completamente tatuato, decide di farsi rimuovere testicoli e capezzoli: “Ci stavano male”

CONDIVIDI

Decide di farsi rimuovere i testicoli
Dopo essersi tatuato tutto il corpo ha deciso di rimuovere i testicoli: “Non mi piacevano”

Adam Curlykale, proveniente da Kaliningrad (Russia), ha passato gli ultimi 12 anni  della sua vita a modificare la sua pelle attraverso dei tatuaggi. Il tutto è iniziato quando ha finito le cure per il cancro e si è ritrovato con delle macchie su tutto il corpo. Il ragazzo si sentiva a disagio con il suo aspetto, la carnagione pallida contribuiva a farlo sembrare ancora malato, e quindi ha deciso di tatuarsi per coprire le macchie.

Appassionatosi nel frattempo alla cultura del tatuaggio e innamorato dell’aspetto che questi gli conferivano, ha deciso di tatuare tutto il corpo con un unico colore. Adesso Adam ha quasi completato il progetto, se si eccettuano le ascelle e le piante dei piedi, ed appare agli altri di un più salutare colore blu elettrico (pupille comprese). Ma la cosa forse più anomala è stata la decisione di farsi rimuovere chirurgicamente membro, testicoli e capezzoli, per risultare esteticamente (e non solo) privo di sesso.

Adam Curlykale: “L’ho fatto perché non mi sento né uomo né donna”

In una recente intervista, Adam ha spiegato qual è stato il motivo che lo ha indotto a rimuovere i testicoli ed i capezzoli. In primo luogo la scelta è stata fatta per una ragione estetica, in secondo luogo perché sente di appartenere ad una categoria di persone che si fa chiamare “Nullo”, le quali odiano essere identificate in base al sesso ed agli attributi sessuali: “Appartengo a quella categoria di persone che si fa chiamare ‘Nullo’, sono agamico, ma il mio essere asessuale non vuol dire che non ho una direzione sessuale”, ha detto Culykale che poi ha spiegato: “Alle persone Nullo non piace avere parti del corpo come capezzoli, ombelico o genitali che permettono di identificarti come uomo o donna”.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews