Home Spettacolo Gossip

Lorella Cuccarini prende posizione su Unione Europea e spread: “Non possiamo vivere con l’incubo”

CONDIVIDI

lorella cuccarini
Lorella Cuccarini su Unione Europea e Spread

La più amata dagli italiani prende posizioni su una serie di temi, dicendo ciò che una buona parte degli italiani pensa, in un’intervista rilasciata a ‘La Verità’ che sta facendo discutere.

Lorella Cuccarini, showgirl che negli anni ’90 regnava incontrastata (oggi 53enne), ha preso nette posizioni sull’Europa e sulla situazione politica attuale.

Nell’epoca in cui chiunque parla di qualunque cosa, Lorella Cuccarini ha detto: “La favola dell’Europa non è quella che ci raccontano”. La scoperta è giunta con la lettura del saggio Gli Stregoni di Marcello Foa, intellettuale di riferimento dei tempi, a quanto pare.

Saggio che la Cuccarini definisce “illuminante”. Libro consigliatole dalla sorella: “Il libro di Foa mi è stato consigliato da mia sorella, e mi ha molto colpito. Due anni fa ho letto Il mondo nuovo di Aldous Huxley, e mi si è aperta la finestra del ragionamento sulle utopie negative” (le dichiarzioni sono riportate da ViaggiNews).

Presa di posizione netta anche sullo spread: “Pochi giorni fa ho letto un sondaggio: una delle paure più grandi degli italiani è lo spread. Non possiamo vivere con l’incubo dello spread. L’ho capito persino io!”.

Quindi, nuovamente sull’Unione Europea: “Viviamo una Unione divisa dagli egoismi, costruita sulla speculazione dei grandi mercati. Non c’è etica, c’è troppa finanza (..) sovranità sembra diventata una brutta parola. Eppure il concetto è scritto nel primo articolo della nostra Costituzione!”.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google
News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news:
http://bit.ly/NewNotizieNews