Home Spettacolo Musica

Vip in difficoltà, nella rete anche Nick Luciani de I Cugini di campagna: “Sono diventato povero”

CONDIVIDI

Nick Luciani, ex membro de I Cugini di Campagna, racconta le sue difficoltà economiche

Nick Luciani

Nella vita, si può scegliere di essere o come la formica o come la cicala della famosa “favola” con morale finale che spesso si racconta: la formica, che ha pensato di incamerare cibo per l’inverno, riuscirà a sopravvivere, a differenza di quanto accadrà alla cicala che ha vissuto giorno dopo giorno sperperando tutto e senza pensare al suo domani.

Questa è la metafora a cui generalmente si pensa quando si ascoltano le confessioni di personaggi famosi che non hanno saputo gestire al meglio le loro sostanze e che si sono condannati a vivere in miseria la loro vecchiaia.

Altre volte, invece, le condizioni indigenti di un vip derivano dal fatto che il mondo dello spettacolo è un ambiente in veloce trasformazione, e quelli che sono gli idoli di oggi possono velocemente perdere terreno a favore di nuovi volti.  La povertà, però, può arrivare anche da scelte che- con il tempo- si sono rivelate poco felici. È questo il caso di Nick Luciani, ex membro del gruppo italiano diventato famoso con il nome de I Cugini di campagna.

Nick Luciani, dal successo con i Cugini di campagna al fallimento della sua carriera da solista

Dal successo del tormentone sentimentale di “Anima mia” al fallimento di una carriera da solista. Si potrebbe sintetizzare così la parabola (discendente) di notorietà che ha colpito Nick Luciani, ex membro de I Cugini di campagna, quasi costretto a vivere in povertà con la sua famiglia a causa di scelte professionali poco fortunate.

Il cantante si è confessato ai microfoni del settimanaleNuovo” e ha raccontato di come la carriera che aveva deciso di intraprendere da solista non abbia dato i frutti che sperava. Anzi. Dal lusso ad una vita quasi povera (se confrontata agli standard precedenti), in cui sono finite dentro anche la moglie e la figlia.

lo, mia moglie Vanessa e mia figlia Karen abbiamo dovuto rivedere il nostro stile di vita. Un tempo potevo concedermi vetture di lusso e spesso giravo con l’autista. Oggi, invece, ho dovuto riscoprire i mezzi pubblici e mi muovo perlopiù in autobus, in treno oppure in bicicletta. Mi do da fare e mi occupo io della spesa. Adesso vado al mercato o nei discount, dove riesco a trovare cibo a un prezzo molto più accessibile. E sono diventato un uomo di casa”, ha rivelato l’ex cugino di campagna in una parte dell’intervista.

Nick Luciani, però, non ha nascosto di sperare che per lui ci possa essere una seconda possibilità. In che modo? Il cantante ha svelato un suo sogno: quello di cantare un brano in falsetto duettando con Fabio Rovazzi. Perché “è arrivato il momento di far conoscere al pubblico il nuovo Nick Luciani”.

(Foto d’archivio)

Maria Mento

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google
News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news:
http://bit.ly/NewNotizieNews