Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Ultime Notizie di Cronaca Estera

La scoperta: tredicenni hanno comprato coltelli su Facebook, consegnati davanti alla scuola

CONDIVIDI
coltelli acquistati online
coltelli acquistati online

I bambini di tredici anni hanno la possibilità di acquistare un coltello su Facebook e vederselo consegnare addirittura ai cancelli della scuola. La denuncia sta facendo il giro del web ed è divenuta di dominio pubblico quando si è scoperto che i venditori hanno sfruttato l’app Marketplace di Facebook per acquistare e vendere per proporre coltelli che possono essere portati anche direttamente a scuola. Accade in Inghilterra, paese nel quale tra i mesi di gennaio ed aprile 2018 vi sono state 1299 persone pugnalate e dove i genitori, disperati per la situazione di crescente violenta e per il sempre più massiccio utilizzo di armi da taglio, hanno iniziato a pensare alla possibilità di acquistare per i loro figli giubbotti a prova di coltellata.

Comprare coltelli via Facebook? la polemica

Un’indagine del Sunday People ha messo in evidenza che Facebook non effettua alcun controllo di verifica dell’età delle persone che acquistano coltelli. Inoltre i venditori non vengono avvisati del fatto che, vendendo questi articoli ai 13enni stanno infrangendo la legge. Si è così arrivati al punto di poterli comprare liberamente e farseli recapitare ai cancelli del proprio istituto scolastico, proprio perchè in alcun momento del processo di acquisto viene verificata l’età del compratore. E anche nel caso in cui la si comunichi, come emerso dalle indagini, nessun venditore si è rifiutato di vendere coltelli ai minorenni. Il fatto che siano stati portati loro a scuola è emerso da alcuni messaggi scambiati tra venditori e acquirenti, che hanno lasciato molti genitori a bocca aperta.

La reazione di Facebook

Un portavoce di Facebook ha dichiarato: “garantire alle persone un’esperienza positiva e sicura su Facebook è la nostra priorità numero uno, motivo per cui utilizziamo la tecnologia di automazione per aiutarci ad identificare gli articoli che potrebbero violare le nostre norme. Non permettiamo la vendita di coltelli non culinari sul Marketplace e lavoriamo rapidamente, quando ne veniamo a conoscenza, per rimuovere articoli come questi. Incoraggiamo la nostra community a segnalare eventuali account che non agiscono in buona fede o articoli che riteniamo non idonei”.