Home Spettacolo

Tú Sí Que Vales, “guai” per Rudy Zerbi: concorrente vuole chiamare i Carabinieri- VIDEO

CONDIVIDI

Rudy Zerbi litiga a Tú Sí Que Vales, il concorrente vuole i Carabinieri ma rimane vittima di uno scherzo

Rudy Zerbi e il concorrente Giuseppe Cusimano

Il noto format televisivo dedicato all’esibizione ed alla possibile scoperta di  nuovi talenti, che si esprimono in ogni campo artistico, è tornato su Canale 5 per la sua quinta stagione. Presenti i giurati (orami volti simbolo del programma) Maria De Filippi, Teo Mammuccari, Rudy Zerbi e Gerry Scotti, affiancati dal Presidente della giuria popolare Iva Zanicchi.

Nella puntata di Tú Sí Que Vales andata in onda ieri sera, sabato 27 ottobre 2018, si sono registrate le prime scintille tra Rudy Zerbi ed un concorrente che aveva già animato le precedenti puntate del programma. Il litigio tra i due a avuto una svolta inattesa.

Rudy Zerbi e la lite con Giuseppe Cusimano: lo scherzo di Teo Mammuccari

Giuseppe Cusimano è l’anziano concorrente che ha suscitato la reazione di Rudy Zerbi. Ancora una volta, sarebbe il caso di dire: i due, infatti, si erano precedentemente scontrati durante un’altra puntata del programma e Giuseppe Cusimano aveva accusato Zerbi di essere la causa del flop della sua performance. Il motivo? Zerbi avrebbe interferito, deconcentrandolo.

Questa volta, Giuseppe Cusimano ha avuto ancora meno tempo a disposizione per mettere in mostra il suo presunto talento: Rudy Zerbi ha deciso di utilizzare le bacchette magiche, azionando così un meccanismo che riduce il tempo del concorrente. Un’altra ostruzione, da parte del conduttore e produttore discografico, che il concorrente non ha preso affatto bene.

Il battibecco tra i due è continuato a fine esibizione e tanto il concorrente si è sentito punto nell’orgoglio da decidere di portare con sé dei documenti attestanti la sua capacità nelle arti sceniche. Questi documenti sono stati consegnati a Maria De Filippi che li ha poi passati, per presa visione, a Rudy Zerbi. Il giudice di Tú Sí Que Vales, a quel punto, si è però rifiutato di restituire le carte a Giuseppe Cusimano.

A quel punto, l’uomo ha preteso l’intervento degli assistenti di studio e di chiamare i Carabinieri. La chiamata è stata effettivamente fatta ma il concorrente ha parlato con Teo Mammuccari e non con le Forze dell’Ordine, come avrebbe voluto. Dopo essere riuscito a farsi restituire i documenti ha lasciato lo studio mostrando tutta la sua offesa e di non aver digerito per nulla lo scherzo.

Maria Mento

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google
News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news:
http://bit.ly/NewNotizieNews