Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Jair Bolsonaro, possibile azione militare contro Maduro? L’ipotesi prende forma

CONDIVIDI

Jair Bolsonaro potrebbe invadere il Venezuela comunista? Le previsioni degli esperti

Jair Bolsonaro contro il Venezuela

L’estrema destra (PSL)ha vinto le elezioni politiche in Brasile, ottenendo un consenso importante: 55,2% dei voti nel ballottaggio con l’avversario Fernando Haddad del Partito dei Lavoratori (PT).

Adesso si attendono le prime mosse del neo Presidente Jair Bolsonaro e gli esperti temono una possibile invasione militare del Venezuela di Maduro, dal quale si sta muovendo un grande flusso migratorio.

Jair Bolsonaro contro il Venezuela, il suo mandato inizia con la lotta all’immigrazione

Una delle priorità di Jair Bolsonaro, il neo Presidente del Brasile che ha vinto il ballottaggio del 26 ottobre, è la lotta all’immigrazione. Si parla di una massiccia ondata migratoria di cittadini venezuelani in fuga dalla tremenda crisi in atto nel Paese guidato da Maduro. I dati sono chiari: sarebbero 130mila i venezuelani arrivati in Brasile nell’arco di un anno, tra l’agosto del 2017 e l’agosto del 2018.

Gli esperti temono che il Presidente possa in qualche modo seguire le orme di Donald Trump relativamente alla migrazione in atto dal Messico verso gli Usa, ed utilizzare il pugno di ferro con i fuoriusciti che stanno tentando la fuga dal Venezuela.

La situazione del Venezuela è stata ritenuta insostenibile da Bolsonaro  (ma anche dal suo avversario). Ma, se Haddad avrebbe adottato una strategia neutrale una volta salito al potere, lo stesso non si può dire di Jair Bolsonaro. Tanto da non permettere di escludere un possibile intervento militare da parte del Brasile. L’indiscrezione arriva da diverse testate, tra le quali anche il Daily Star.

Esiste, in merito, una dichiarazione di Luiz Philippe Orléans (il candidato designato come Ministro degli Esteri per il nuovo Governo): “C’è una dittatura qui vicino e non stiamo facendo assolutamente nulla dal punto di vista politico, non ci stiamo schierando contro. Dobbiamo agire con principî, non possiamo tollerare una dittatura in America Latina, non chiudo le porte a un intervento militare”.

Maria Mento

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google
News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news:
http://bit.ly/NewNotizieNews