Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Catania, arrestato presidente dell’associazione anti racket: estorceva soldi alle vittime del racket

CONDIVIDI

Presidente associazione anti-racket arrestato 

Choc a Catania, Sicilia, dove Salvatore Campo, presidente dell’Associazione siciliana anti-estorsione, è stato arrestato e si trova ai domiciliari. Si tratta dell’associazione Asia, con sede a Aci Castello, provincia di Catania. 

La Guardia di Finanza ha arrestato Campo per falso ideologico e peculato. Attualmente è indagato anche per estorsione continuata verso alcune vittime del racket che avevano chiesto di accedere al fondo di solidarietà statale. 

L’arresto è avvenuto in mattinata. Il presidente dell’associazione è ora ai domiciliari, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Gip su richiesta della Procura distrettuale di Catania

Accuse di peculato, estorsione, falso 

Il Gip ha disposto il sequestro preventivo di circa 37mila euro, i fondi pubblici che la Regione ha erogato a favore dell’associazione anti-racket in questione. Campo, secondo l’accusa si sarebbe appropriato di quel denaro, per usarlo per scopi personali.

La Pubblica Accusa sostiene che Campo si sarebbe “illecitamente appropriato, utilizzandoli per fini esclusivamente personali” dei soldi disposti dalla Regione Sicilia a favore del fondo anti-racket. Inoltre, accusa alto grave, avrebbe richiesto “il pizzo” a chi voleva accedere al fondo statale anti-racket. 

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews