Home Tempi Postmoderni

Da suora all’industria per adulti: “Ma non ho perso la fede”

CONDIVIDI

Non ha perso la fede
Suora entra nell’industria per adulti ma non perde la fede

La storia di Yudi Pineda è alquanto singolare. La giovane colombiana ha sentito la chiamata di Dio quando era ancora una bambina e dall’età di 10 anni ha cominciato a studiare in convento al fine di diventare una suora. La ragazza era contenta di trovarsi nel convento e non aveva motivi per dubitare della sincerità della sua vocazione, finché non ha incontrato un maestro di religione del quale si è innamorata perdutamente.

In quel preciso momento Yudi ha compreso che i piani di Dio erano altri ed ha cominciato a vagliare altre opzioni di vita. Un giorno, mentre si trovava in fila per un colloquio di lavoro alla Nestle, la ragazza ha fatto la conoscenza di Juan Bastos, proprietario di un portale internet per adulti. La ragazza ha impressionato i selezionatori e da quel momento in poi è stata assunta come camgirl.

Yudi: “Non faccio nulla di sbagliato, vado ancora in chiesa”

Oggi Yudi è perfettamente calata nella nuova realtà sebbene inizialmente si sentisse in colpa per aver abbandonato la strada intrapresa precedentemente: “Inizialmente ci stavo male, adesso però mi trovo bene con la nuova realtà ed anche quando vado in chiesa”. La nuova direzione non le ha fatto perdere la fede, infatti la stessa ragazza spiega: “Non perdo mai le preghiere del venerdì, gli incontri del sabato e la messa di domenica”.

Il parroco della sua comunità ha cercato di dissuaderla dall’entrare a far parte dell’industria del porno, ma lei non gli ha prestato ascolto perché sentiva di non fare nulla di male: “Il mio lavoro non è indecente, non faccio nulla di male”. Di sicuro le sue confessioni non saranno consuete come quelle degli altri parrocchiani: “Amo la masturbazione e la pornografia”, ha infatti dichiarato ai media locali.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews