Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Soffocato da un boccone di carne: è morto Alessandro Caligaris

CONDIVIDI

alessandro caligaris morto

Quattro giorni di agonia e poi la terribile conferma. E’ morto a 27 anni Alessandro Caligaris, noto fumettista conosciuto come ‘Alex’, dopo un ricovero in gravissime condizioni all’ospedale Molinette di Torino: tutto per un boccone andato di traverso. Il fumettista stava infatti cenando con la fidanzata quando un pezzo di carne gli è finito in gola, soffocandolo.

La dinamica dell’incidente

Il 37enne è stato soccorso pochi istanti dopo da un medico che ha provato rianimarlo mentre intervenivano i soccorsi; sul posto sono arrivati anche i sanitari della Croce rossa che sono riusciti a stabilizzarlo dopo avergli liberato le vie respiratorie. Caligaris è stato dunque trasportato in codice rosso nel vicino nosocomio ma, dopo quattro giorni, i medici hanno purtroppo dovuto dare alla fidanzata la drammatica notizia. Molto conosciuto a Torino, Alessandro Caligaris aveva studiato all’Accademia Albertina di Belle Arti e non era solo un fumettista ma anche writer e disegnatore.

Il cordoglio di Eris Edizioni

A decesso confermato, Eris Edizioni ha pubblicato sulla propria pagina Facebook il seguente messaggio di cordoglio: “Questa è una di quelle notizie che non si vorrebbero mai dare. Purtroppo il nostro amico Alessandro Caligaris ci ha lasciato due notti fa. Non abbiamo molte parole per esprimervi il nostro dolore per aver perso una parte di noi, umanamente e professionalmente. Ci abbiamo creduto insieme, abbiamo percorso i primi passi insieme e insieme siamo cresciuti in questo mondo di disegni e parole. Se avete percorso anche solo un pezzetto di strada insieme ad Alessandro e voleste lasciarci un messaggio anche privato lo gireremo alla famiglia”.