Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Torino, madre condannata per mutilazioni genitali alle figlie di 6 e 9 anni: “Non sapevo fosse reato”

CONDIVIDI

Condanna per mutilazioni genitali sulle figlie 

Una donna egiziana che vive a Torino è stata condannata a due anni e due mesi di carcere dal giudice Luca Fidelio con processo con rito abbreviato. La pesante accusa è quella di aver causato mutilazioni genitali femminili alle due figlie, che all’epoca avevano 6 e 9 anni. La donna è stata condannata anche ad una provvisionale ad una delle due figlie. 

La madre ha avuto una condanna molto lieve: infatti per il reato di mutilazioni genitali femminili, introdotto nel codice penale nel 2012, son previste pene tra i 4 ed i 12 anni di reclusione. Il marito invece è stato assolto nello stesso processo, perché non sapeva dell’avvenuto. 

Il fatto era avvenuto in Egitto nel 2007 

Il fatto è avvenuto nel 2007, in Egitto. La donna avrebbe portato le due ragazzine in Egitto, paese natale, allo scopo di provvedere al rito della mutilazione. La decisione sarebbe stata presa dalla madre assieme alla nonna delle bimbe. 

“Questa famiglia vive in Italia dal 2005. Tra il 2006 e il 2007 il rituale era diffuso in Egitto e non era considerato illegale. La madre non poteva certo sapere che invece fosse vietato nel nostro Paese”. Così l’avvocato difensore della donna aveva cercato di elaborare la strategia difensiva. La Procura però è riuscita ad ottenere la condanna.

Una sola delle figlie, quella ancora minorenne, si è costituita parte civile contro la madre. Le due ragazze a causa del rituale, che prevede la chiusura quasi completa degli organi genitali femminili per mezzo di cuciture, hanno partito  dei dolori enormi e strascichi che porteranno tutta la vita. 

Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, dell’Unicef e del progetto “United to End Female Genital Mutilation” fra le 70mila e 80mila le donne in Italia che hanno subito la pratica della mutilazione dei genitali. 

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews