Home Notizie dal territorio Roma

Brutale aggressione sulla metro: un uomo a terra, passeggero filma tutto

CONDIVIDI
aggressione sulla metropolitana
aggressione sulla metropolitana

Un’aggressione brutale e violenta, contro un uomo e la donna che ha tentato di difenderlo. Sono raccapriccianti le immagini mostrate in un video, divenuto virale sui social network, ripreso da un passeggero che ha assistito al pestaggio di un ragazzo di nazionalità indiana, colpito da due uomini, cittadini ucraini, con tale violenza da farlo cadere in terra. L’episodio è avvenuto nella serata di mercoledì 31 ottobre su un convoglio della Roma Lido e nel breve filmato si possono osservare gli istanti della terribile aggressione. I due autori del gesto, in seguito identificati e denunciati per tentata rapina, si avvicinano alla vittima e dopo un confronto verbale iniziano a picchiarlo con brutalità. La clip è stata pubblicata sul sito ‘Riprendiamoci Roma’ ma nell’arco di poche ore ha fatto il giro di Facebook dove in migliaia hanno voluto commentare esprimendo sdegno per quanto accaduto.

Aggressione sulla Roma Lido, picchiato un indiano

Il filmato è stato in seguito acquisito dai carabinieri che hanno avviato le indagini ricostruendo minuziosamente l’accaduto ascoltando anche i testimoni presenti sul convoglio. A farne le spese, oltre all’indiano, anche una donna, connazionale dei due aggressori, che ha riportato ferite al volto perdendo sangue. I due feriti sono stati dimessi, dopo le medicazioni, con prognosi di 5 e 10 giorni. Dalle immagini sembra evidente che i due aggressori fossero ubriachi: i carabinieri della compagnia di Ostia e della stazione di Casal Bernocchi li hanno individuati pochi minuti dopo l’aggressione. Stando alle prime testimonianze sembra che l’indiano sia anche stato oggetto di insulti razzisti da parte di uno degli ucraini, peraltro vestito da naziskin. Obiettivo dei malfattori era il bagaglio dell’uomo, che intendevano sottrargli.

La dinamica dell’accaduto

E’ emerso inoltre che i due avevano infastidito altri passeggeri prima dell’indiano. Con molta probabilità cercavano di attirarlo fuori dalla metro per poterlo così derubare; sembra che per farlo gli abbiano tirato addosso un pacchetto di caramelle che l’uomo ha tirato loro indietro; ne è nata un’accesa discussione sfociata nell’aggressione che ha coinvolto una donna di 58 anni, intervenuta in sua difesa.