Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Lite fra autista e passeggera: il bus sbanda dal ponte e finisce nel fiume, 13 morti e due dispersi

CONDIVIDI

Lite fra autista e passeggero, bus nel fiume

Una lite fra l’autista e la passeggera ha causato una sbandata del bus che è precipitato dal ponte, cadendo nel fiume e facendo 13 morti e due dispersi. La drammatica vicenda è avvenuta nel fiume Yangtze, a Chongqing, in Cina. 

Lite fra autista e passeggera: il bus sbanda dal ponte e finisce nel fiume, 13 morti
Un frame del video della lite

Secondo le prime informazioni, l’incidente sarebbe avvenuto perché l’autista è stato coinvolto in una lite violenta con una passeggera. Una lite a schiaffi e pugni, che ha fatto sì che l’autista perdesse il controllo del bus e precipitasse dal ponte nel nel fiume Yangtze di Chongqing. 

Un litigio per futili motivi, poi la tragedia 

L’agenzia Nuova Cina ha postato le immagini della telecamera che mostrano il litigio e quindi gli ultimi momenti dell’autobus prima che il veicolo con a bordo tutti i passeggeri cadesse nel fiume. 8 tragici secondi di lite che sono bastati perché una tragedia immane avvenisse. Molto futili, a quanto pare, anche i motivi della lite fra la donna l’autista. A quanto sembra, l’autista non si era fermato alla fermata del bus che era stata chiesta dalla passeggera, la quale si è molto alterata. 

Il video del litigio è stato girato dalle telecamere di sorveglianza e mostra la passeggera litigare e picchiarsi a pugni e schiaffi con l’autista. Quindi il bus cambia improvvisamente corsia, sfonda il guard-rail e precipita nel fiume. Le ricerche finora hanno permesso di recuperare 13 corpi, ma 2 persone mancano all’appello. 

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews