Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Il primo figlio di Meghan e Harry segnerà una nuova era nei rapporti tra USA e Inghilterra

CONDIVIDI

figlio
Il primo figlio di Meghan e Harry migliorerà i rapporti USA-UK

Stando a quanto affermato dagli esperti, la nascita del primo figlio di Meghan Markle e del Principe Harry “segnerà una nuova era nelle relazioni USA-Regno Unito”.

La Duchessa del Sussex, nata a Los Angeles, in California, ha sposato il marito Harry nel maggio di quest’anno e, come risultato, è riuscita a migliorare i rapporti tra gli Stati Uniti e il Regno Unito, avvicinando i due stati.

Parlando del rafforzamento dei legami, Robert Wood Johnson ha dichiarato: “Siamo come una famiglia. Puoi litigare di tanto in tanto, ma alla fine della giornata ti ricordi di essere una famiglia. Questo matrimonio, e tutto ciò che ne seguirà, sarà un altro simbolo di questo legame”.

Questa relazione speciale è un importante viatico per le relazioni politiche, diplomatiche, culturali ed economiche tra il Regno Unito e gli Stati Uniti, seppure non ufficiale.

Re d’Inghilterra e presidente USA? E’ tecnicamente possibile

La grande esperta Sophie Gilbert ha aggiunto: “Da parte di sua madre, Meghan discende da persone asservite; su suo padre, secondo quanto riferito, condivide un antenato comune con il futuro marito, Elizabeth Bowes. In questo senso, è ben posizionata per rappresentare sia la storia della monarchia britannica, sia il suo futuro”.
“La nascita del loro bambino – ha aggiunto la Gilbert – rappresenta un’opportunità per instaurare legami importanti tra le due grandi nazioni, in modo tale da diventare ancora più forti e segnare una nuova era”.

Il Daily Star ha rivelato che Meghan e la progenie di Harry potrebbero tecnicamente diventare sia il re d’Inghilterra che il presidente degli Stati Uniti. Il bambino, infatti, avrà anche la cittadinanza statunitense per via della città natale di Meghan: pertanto sarebbe idoneo alla candidatura.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google
News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: