Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Incinta al nono mese va all’ospedale per dolori all’addome: mandata a casa, perde il bimbo

CONDIVIDI

Incinta con dolori addominali perde il bimbo

Una donna incinta al nono mese si è recata all’ospedale di Empoli a causa di forti dolori all’addome. Mandata a casa, ha perso il bimbo due ore dopo.

Incinta al nono mese va all’ospedale per dolori all’addome: mandata a casa, perde il bimbo

La donna, di Empoli (provincia di Firenze), 37 anni e madre di una bambina di due anni e mezzo, era alla 36esima settimana di gravidanza e si è recata all’ospedale di Empoli nel pomeriggio di ieri, accusando forti dolori all’addome e al fianco destro. La donna è stata portata al pronto soccorso ostetrico, le è stato fatto il tracciato cardiotocogramma e l’ecografia. Dagli esami effettuati però non risultavano delle anomalie. 

La donna, che era seguita privatamente in gravidanza, ha riferito di soffrire da 3 giorni di gastroenterite. La ASL Toscana Centro ha riferito che “La specialista ginecologa non ha tuttavia riscontrato elementi di emergenza urgenza e la donna è stata rinviata al domicilio”. Quindi la donna è stata dimessa. 

La donna salvata con un cesareo 

Attorno a mezzanotte, però, la donna ha cominciato ad accusare dei forti dolori all’addome ed è andata di nuovo al pronto soccorso. Qui sono stati ripetuti gli esami del pomeriggio prima, e purtroppo i medici hanno riscontrato la morte fetale intrauterina con emorragia addominale in atto.

La donna è stata salvata grazie ad un cesareo in emergenza, ora si trova nel reparto di ostetricia dell’ospedale San Giuseppe di Empoli. È in buone condizioni di salute. 

“Esprimo prima di tutto il mio cordoglio e la vicinanza alla famiglia. Da sempre poniamo massima attenzione al percorso nascita e assicuro che ogni approfondimento verrà compiuto per chiarire quanto avvenuto all’ospedale di Empoli”ha detto sul caso l’assessore regionale della Toscana al diritto alla salute, Stefania Saccardi. 

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews