Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Il calciatore ucciso aveva una storia con la moglie del killer. Spuntano le foto della “tresca”

CONDIVIDI

calciatore
Il calciatore a letto con la moglie del suo killer

L’indagine sulla morte di Daniel Correa Freitas si arricchisce di nuovi ed importantissimi particolari. Come noto, il calciatore brasiliano ex Botafogo e San Paolo è stato picchiato a morte, evirato e abbandonato in un bosco.

Molto probabilmente si tratta di un delitto a sfondo passionale. Nelle ultime ore, infatti, le forze dell’ordine sono venute in possesso di alcune foto che evidenziano Daniel Correa Freitas insieme alla moglie del suo killer. Le immagini mostrano i due a letto, in una situazione piuttosto intima.

Stando a quanto ricostruito dagli investigatori, sembra che il calciatore brasiliano avesse una relazione con Cristiana (questo il nome della donna) e che fosse cosciente del rischio, come emerge anche da una conversazione WhatsApp, dove un amico dell’atleta lo mette in guardia su quello che potrebbe accadere se il marito della donna scoprisse l’altarino.

L’assassino ha già confessato il delitto

L’amico di Freitas non si sbagliava. Due ore dopo aver mandato quelle foto su WhatsApp, il corpo del giocatore è stato trovato in un boschetto a poca distanza dalla casa, mutilato, evirato e con evidenti segni di tortura.

L’omicida si chiama Edison Brittes Junior, è un ricco imprenditore locale di 38 anni che ha già confessato il delitto. E’ detenuto nel carcere locale insieme alla moglie Cristiana, 35 anni, e alla figlia Allana, 18 anni.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google
News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: