Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Scuolabus a velocità folle, il filmato getta nel panico i genitori dei bimbi

CONDIVIDI

Scuolabus a cento all'ora
Un video che mostra uno scuolabus a velocità folle getta nel panico i genitori

Grande preoccupazione in questi giorni per i genitori dei bimbi in età scolare del perugino. Da qualche giorno sul web gira infatti il video che mostra uno scuolabus che percorre a velocità folle un tratto di strada in cui il limite è 50 chilometri orari. Il video, intitolato ‘Quello scuolabus viaggia a cento all’ora’, è stato girato sulla Tiberia Nord, strada che collega i paesi di Casa del Diavolo, Resina e Ramazzano (tutti in provincia di Perugia), e dura solamente 13 secondi, abbastanza per constatare che il bus sta andando a 100 chilometri orari: il conducente e autore del video inquadra sia il bus che il contachilometri.

Inevitabile che il video si diffondesse a macchia d’olio sul web e che i genitori dei bambini che vanno a scuola con il bus in quella zona si preoccupassero per l’incolumità dei piccoli. Non per nulla la prima domanda rivolta all’autore del video e se a bordo ci fossero dei bambini e questo ha risposto: “Sì, si vede la testa di uno dei bimbi”, alimentando ulteriormente la preoccupazione dei genitori.

Scuolabus a velocità folle, la risposta di Acap: “Bisogna verificare che ci fossero bambini”

Sollecitato dai cittadini,  il comune ha contattato il presidente di Acap – azienda che ha in appalto il servizio di trasporto dei bambini a scuola – chiedendogli spiegazioni sull’accaduto e questo ha cercato di calmare gli animi, sottolineando come non ci siano prove che sul bus ci fossero bambini: “Sì, ho visto quel video e in effetti la velocità è piuttosto elevata, anche se gli scuolabus sono tarati per un massimo di 95 orari”, ammette Paolo Calistroni condividendo la preoccupazione dei genitori, ma dopo invita alla calma: “Prima però di emettere ‘sentenze’ dobbiamo verificare l’orario in cui sono state girate quelle immagini e se all’interno dello scuolabus ci fossero o meno bambini. Effettuate le dovute verifiche, se necessario prenderemo gli opportuni provvedimenti”.

 

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews