Le ultime parole strazianti del piccolo Charlie alla madre. Il cancro se l’è portato via a soli 5 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:34

madre Bimbo si scusa mentre muore in braccio alla madre 

Un bambino ha trascorso i suoi ultimi momenti scusandosi con sua madre, che lo teneva tra le braccia mentre si spegneva.

Charlie Proctor aveva solo cinque anni. Il mese scorso la diagnosi dei medici è stata impietosa: il bambino aveva davanti a sè solo pochi giorni di vita a causa di una rara forma di cancro al fegato infantile contratta nel 2016.

I suoi genitori, Amber Schofield, 24 anni, e Ben Proctor, hanno cercato in tutti i modi di raccogliere abbastanza denaro per ottenere un trapianto di organi negli Stati Uniti, ma la somma racimolata è stata meno della metà delle 855.580 sterline di cui avevano bisogno.

La loro campagna ha letteralmente “rapito” i cuori di migliaia di persone in tutto il mondo, inclusa la pop star Pink, che ha donato 10.000 sterline alla causa.

“E’ stato fonte d’ispirazione per migliaia di persone”

Il bambino alla fine ha perso la sua battaglia. Charlie è morto tra le braccia di sua madre sabato sera, dicendole: “Mamma, mi dispiace per tutto questo”.

La signora Schofield ha caricato sui social una foto del piccolo con la sua mamma e il suo papà. “Ieri sera alle 23:14 il mio migliore amico, il mio mondo, Charlie, ha esalato il suo ultimo respiro – ha scritto la giovane madre – Si è addormentato serenamente, coccolato tra le mie braccia, con le braccia del papà avvolte intorno a noi. I nostri cuori sono colmi di dolore”.

“Charlie, mi hai dato la possibilità di essere mamma – ha aggiunto la mamma del piccolo – Sei stato, non solo la nostra più grande ispirazione, ma sei stato fonte d’ispirazione per migliaia di persone in tutto il mondo”.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!