Home Tempi Postmoderni

Stupefacente scoperta con Google Earth, sotto gli oceani ci sono dei tunnel segreti

CONDIVIDI

Tunnel sotterraneiSensazionale scoperta con Google Earth: tunnel segreti sotto gli oceani

Sul canale youtube Disclose Screen, Neal Evans ha mostrato agli utenti iscritti la straordinaria scoperta fatta grazie ad una particolare funzione di Google Earth. Com’è possibile osservare dal video caricato sul “tubo”, Evans mostra che selezionando l’apposita opzione ‘Acqua’ si trovano delle linee rette che partono dalla regione Antartica. Altre si trovano nei pressi del sud America e dell’Australia e la loro forma lascia suggerire che non si tratti di faglie (altrimenti le linee non sarebbero rette).

Le linee sul fondale oceanico e l’ipotesi dei tunnel sotterranei

Vi chiederete cosa ci sia di straordinario in questa scoperta, ebbene stando a sentire l’opinione dello youtuber tali linee potrebbero essere la dimostrazione della presenza nelle profondità marine di tunnel sotterranei scavati dall’uomo (o chissà da chi). Nel commentare la sua insolita scoperta, infatti, Evans dice ai suoi follower: “Noi possiamo vedere cosa c’è attualmente sul letto del mare o sottoterra”, riferendosi alle linee e poi aggiunge: “O forse si tratta semplicemente di linee stese”,  preparandosi a quanto aggiungerà in seguito: “Una cosa è certa, la natura non crea delle linee rette”.

Il video in questione è stato pubblicato solamente da poche ore, ma ha già superato le 1000 visualizzazioni. Molti infatti sono incuriositi dal sapere a cosa corrispondano quelle linee e fantasticano sulla presenza di costruzioni umane al di sotto della superfice terrestre. Alcuni utenti infatti sposano la sua teoria e scrivono nei commenti: “Assurdo è come se qualcuno stesse scavando dei tunnel”, altri aggiungono: “Questo non è assolutamente normale o naturale”.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews