Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Incidenti stradali mortali, due vittime in poche ore nella stessa regione del Sud Italia

CONDIVIDI

Due morti nel giro di poche ore. È successo in Sicilia, nella zona di Pedara (Catania) e di Pachino (Ragusa). Le vittime hanno perso la vita in due incidenti stradali mortali differenti; entrambi di sesso maschile e di giovane età, i due ragazzi stavano viaggiando a bordo di un veicolo a due ruote.

Incidenti stradali mortali in Sicilia, è un sabato drammatico: spezzate due giovani vite

Due ragazzi, uno di 24 e un altro di 17 anni, hanno perso la vita oggi, in Sicilia, a causa di due incidenti stradali mortali. Il primo dei due sinistri si è verificato nella notte, nel territorio di Pachino (Provincia di Siracusa).

Il 24enne Giuseppe Brancato, alla guida del suo scooter, stava percorrendo la Strada Provinciale che collega Ispica a Pachino quando si è scontrato con una vettura guidata da una donna. Nell’impatto, violento, il ragazzo è stato sbalzato via dalla sella e la sua morte è stata quasi istantanea. Inutili i soccorsi dei sanitari del 118 che sono arrivati poco dopo.

Non è ancora chiara la dinamica dei fatti. Sulla morte di Giuseppe Brancato è stata aperta un’inchiesta da parte della Procura di Siracusa. La donna al volante dell’automobile coinvolta nel sinistro è stata interrogata.

Stamane, invece, è stata la volta di un ragazzo di 17 anni che viaggiava in sella al suo scooter a Pedara, cittadina del comprensorio etneo. Pare che il giovane, che trasportava sul suo mezzo anche un amico, abbia perso il controllo dello scooter in Via Alcide De Gasperi.

Questo incidente autonomo  è stato fatale alla vittima: il motorino è andato ad impattare contro una macchina. Ferito l’amico della vittima. Il ragazzo è stato ricoverato presso l’Ospedale Cannizzaro di Catania. Sul luogo dell’incidente sono giunti i Vigili del Fuoco e gli agenti della Polizia Municipale.

Maria Mento

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google
News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news:
http://bit.ly/NewNotizieNews