Ha molestato molti bambini e inviato foto sul web. Ora la pedofila sta per essere liberata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:26

pedofilaLa pedofila cambia nome prima del rilascio

La più famosa pedofila britannica, Vanessa George, ha cambiato la sua identità prima di essere rilasciata dalla prigione. La donna è stata rinchiusa in carcere nel 2009 dopo aver scattato 64 foto di se stessa mentre faceva del male a neonati e bambini piccoli in un asilo nido cittadino.

Vanessa George è finita dietro le sbarre insieme ad altri quattro, ma ora ha diritto alla libertà condizionale.

Vanessa George, originaria di Plymouth, nel Devon, ha cambiato il suo nome in prigione, modificandolo in Vanessa Sylvia Marks (il suo nome da ragazza). Il cambiamento arriva dopo il suo divorzio dal marito Andrew, che ha detto che sarebbe “saltato di gioia” se si fosse uccisa.

Ha molestato sessualmente molti bambini

Come già fatto dalla co-accusata Tracy Lyons, è ormai certo che Vanessa assumerà un’altra identità quando sarà rilasciata dalla sua prigione di Surrey. È stata ammessa alla libertà condizionale dal dicembre 2016 e si prevede un’audizione nel nuovo anno: ciò significa che potrebbe essere liberata all’inizio del 2019.

George ha lavorato in un’infermeria fino al giorno del suo arresto, il 9 giugno 2009, con l’accusa di aver molestato sessualmente un numero di bambini in età prescolare. Era anche sospettata di aver scattato foto indecenti e di averle inviate al suo amante online, Colin Blanchard. In tutto, Vanessa ha ammesso un totale di sette aggressioni sessuali ai danni di bambini, oltre ad un certo numero di foto indecenti di bimbi inviate sul web.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google
News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: