La Regina Elisabetta non ha intenzione di abdicare: colpa di Meghan Markle?

La causa potrebbe essere Meghan MarkleLa Regina Elisabetta non abdica a causa di Meghan Markle?

Sono anni ormai che ci si chiede quando la Regina Elisabetta deciderà di abdicare in favore del figlio Carlo, una scelta che potrebbe anche non avvenire mai, persino adesso che la sovrana d’Inghilterra ha raggiunto le 92 primavere. Il perché di tale ostinazione nel mantenere un ruolo centrale nella gestione del Paese (bisogna dire che molti dei compiti di gestione sono ormai da tempo delegati al parlamento) è legato sicuramente al suo senso del dovere: sin da quando ha ottenuto il ruolo, infatti, Elisabetta ha dichiarato di voler passare tutta la sua vita al servizio dell’Inghilterra e del Commonwealth. Possibile che la ragione di tale attaccamento al trono sia semplicemente il senso del dovere? Probabilmente no ed a spiegarlo al ‘Daily Star’ è Nick Bullen.

La Regina Elisabetta e il ruolo di Megan Markle nella sua decisione

L’esperto di questioni “Regali” ha dichiarato che a suo avviso anche il prossimo anno la Regina rimarrà saldamente al suo posto: “L’abdicazione non avverrà mai e non solo per il suo incredibile senso del dovere”, afferma suggerendo poi l’ipotesi che voglia cavalcare l’onda di notorietà portata dai nipoti e dalle relative consorti: “Penso che la regina abbia visto quello che questi ragazzi e le loro mogli hanno portato, mi chiedo persino se passerà oltre ai suoi pronipoti”. L’esperto nega che il motivo sia legato ad una sfiducia nei confronti di Carlo, il principe secondo lui è pronto a regnare già da diverso tempo, ma che probabilmente potrebbe dover attendere fino agli ottant’anni. Infine nega che la sovrana abbia dei problemi con Meghan (prima del matrimonio si vociferava che non tollerasse i suoi modi da diva di Hollywood) anzi pare che sia una sua fan.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews