Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

L’unico donatore di midollo trovato per il piccolo Alex s’è tirato indietro: donerà il papà 

CONDIVIDI

Donatore per Alex trovato, ma si tira indietro 

Dopo una grande gara di generosità per il piccolo Alex, la doccia fredda. Alessandro Maria Montresor è il piccolo veronese di 18 mesi affetto da una grave malattia genetica e in attesa di un donatore compatibile di midollo. 30mila persone si sono fatte mappare per verificare se fossero compatibili per donare. Uno solo lo era, ma si è tirato indietro.  

L’unico donatore di midollo trovato per il piccolo Alex s’è tirato indietro: donerà il papà Tutta Italia si era mossa per trovare al bimbo un donatore di midollo prima che il farmaco che ora lo tiene vivo scada, cioè prima del 30 novembre. Infatti il farmaco sperimentale che lo sta tenendo in vita scadrà, facendo scemare il suo effetto, a fine novembre. Un donatore era stato trovato, ma poi aveva cambiato idea e si è tirato indietro, lasciando i genitori nella disperazione. 

Donerà il padre del bambino

Un altro donatore non italiano è stato trovato, ma è disponibile solo da metà gennaio. “Tale tempistica purtroppo è incompatibile con la malattia del nostro bimbo” spiegano i genitori. Il bimbo ha bisogno di un trapianto prima possibile. 

Il piccolo sarà trasferito dal dal Great Ormond street di Londra all’ospedale Bambino Gesù di Roma, ospedale che ha dato la disponibilità per l’uso di una tecnica innovativa. In assenza di un donatore compatibile, la tecnica usa le cellule staminali prelevate dal midollo di uno dei due genitori, il padre. 

Al Bambino Gesù di Roma proveranno questa tecnica che, si spera, potrà supplire all’assenza di un donatore di midollo per il piccolo. 

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews