Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Vegani entrano nella “steakhouse”, la loro protesta anti-carne viene derisa dai clienti

CONDIVIDI

vegani Vegani entrano nel ristorante per protestare

Sta suscitando un certo scalpore il video in cui si intravede un gruppo di vegani arrabbiati che fanno irruzione in un ristorante brasiliano e avviano delle registrazioni di mucche che venivano macellate, proprio mentre i commensali stavano per mangiare delle bistecche.

Il gruppetto, che fa parte dell’organizzazione denominata Direct Action Everywhere, ha mostrato ai clienti del ristorante dei cartelli anti-carne con su scritto “Non è cibo, è violenza”. ll tutto è accaduto alla Touro Steakhouse, un locale di Brighton, in Inghilterra.

Tuttavia, l’azione dimostrativa non è andata esattamente come speravano i dimostranti. Nel video si vede chiaramente come una portavoce tenti di tenere un discorso sui benefici del veganismo, ma viene derisa dai presenti, con una cliente che imita una mucca mentre mastica. Nel frattempo, si vedono alcuni camerieri che discutono con i manifestanti.

Dietro la telecamera, si sente qualcuno dire: “Ci stanno lasciando protestare, ma stanno mangiando la carne degli animali davanti a noi”.

“Ho chiamato la polizia, ma non è venuto nessuno”

I manifestanti sono rimasti nella steakhouse per circa 20 minuti. Una portavoce di Direct Action Everywhere Brighton ha dichiarato: “In un momento in cui stiamo vivendo una distruzione ambientale di massa, in gran parte a causa delle nostre scelte alimentari insostenibili e immorali, è fondamentale mettere da parte il nostro egoismo e accettare che siamo tutti collegati, siamo tutti animali”.

“Non possiamo più ignorare la sofferenza e il dolore che causiamo”, ha poi aggiunto la portavoce.

Madsu Sudan Galtam, manager di Touro, ha riferito di aver chiamato la polizia, ma gli agenti non si sono presentati.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews