Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Dopo 38 furti, uccide il ladro che è entrato in azienda: indagato per eccesso di legittima difesa

CONDIVIDI

Dopo 38 furti uccide il ladro entrato in azienda

Dopo ben 38 furti subiti in azienda, Fredy Pacino, imprenditore 57enne di Monte San Savino (Arezzo), ha deciso che avrebbe dormito nella sua azienda. 

Dopo 38 furti, uccide il ladro che è entrato in azienda: indagato per eccesso di legittima difesaPacini ha deciso che avrebbe dormito nella sua officina, per sorvegliarla. Non ne poteva più fra furti e tentativi di furto (ne aveva già contati 38 in pochi mesi) che tormentavano. Aveva perso circa 120mila euro di merce, fra biciclette da corsa, completi da ciclismo, pneumatici, in meno di quattro anni. Ha deciso che avrebbe passato la notte in azienda. 

Così, quando nella notte l’ennesimo ladro ha fatto ingresso nella sua azienda, esasperato, Pacini gli ha sparato ed ha ucciso un 29enne moldavo. 

Spara al ladro e lo uccide

Fredy Pacino era diventato noto anche perché si era recato a Mattino 5 per raccontare la sua storia, cioè di come la sua vita era diventata ostaggio dei ladri. Fino al tragico epilogo: l’ennesimo ladro che entra nella sua azienda, Pacino che gli spara con la sua pistola. 

Come ha raccontato al PM Andrea Clausani, Pacino si sarebbe svegliato per i rumori e d’istinto avrebbe sparato due o tre colpi di pistola. Il 29enne moldavo si è accasciato senza vita nel cortile dell’azienda, l’altro ladro invece si è dato alla fuga. Letale, per il 29enne, è stato il colpo all’arteria femorale. 

Ora Fredy Pacini è sotto indagine per eccesso di legittima difesa. Le indagini sul caso sono affidate ai carabinieri di Cortona. 

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: http://bit.ly/NewNotizieNews