Home Tempi Postmoderni Scienze

Migliaia di asteroidi “non rilevabili” potrebbero colpire la Terra. Fuggire sarebbe impossibile

CONDIVIDI

asteroidiAsteroidi pericolosi, l’allarme degli astronomi

Gli astronomi hanno ammesso che ci sono migliaia di asteroidi che potrebbero annientare l’umanità in qualsiasi momento, e non sarà possibile vederli fino a quando non sarà troppo tardi.

La NASA ha recentemente tranquillizzato su una roccia spaziale molto vicina alla Terra: per l’agenzia, infatti, il rischio che l’asteroide precipiti sul nostro Pianeta è nullo.

Tuttavia, gli astronomi hanno ammesso che ci sono masse non rilevate intorno alla Terra che potrebbero rappresentare una minaccia per l’umanità.

Una squadra dell’Università Complutense di Madrid ha pubblicato un articolo che analizza la probabilità che grandi asteroidi si rompano, formando rocce più piccole, e che precipitino successivamente nella nostra atmosfera.

Un asteroide distruggerebbe uno stato USA

Gli oggetti prodotti durante collisioni “catastrofiche” sono difficili da tracciare perché seguono “orbite pre-impatto caotiche”.

Ciò significa che gli astronomi non sono in grado di vedere le rocce prima che ci colpiscano. Per farla breve, se un asteroide molto grande apparisse all’improvviso, sarebbe troppo tardi per evacuare le zone interessate.

Nel loro nuovo articolo, i due ricercatori spagnoli hanno avvertito che “solo tre oggetti naturali sono stati scoperti prima di scontrarsi con la Terra”.

Ad oggi, gli astronomi hanno individuato più di 8000 asteroidi vicini alla Terra, larghi almeno 140 metri: si tratta di rocce abbastanza grandi da spazzare via un intero stato degli USA.

NewNotizie.it è anche stato selezionato dal nuovo servizio di Google
News. Clicca sul seguente url per non perdere le nostre news: