Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Aggredisce la cognata in un luna park. I due erano amanti ed erano tormentati dalle famiglie

CONDIVIDI

cognata Aggredisce la cognata, era la sua amante

Un uomo è stato rilasciato con una multa per aver colpito sua cognata in un luna park. Stando a quanto emerso dalle indagini, Chaudhry Mahmood, 51 anni, intratteneva una relazione amorosa con la donna da circa cinque mesi: un fatto che stava causando grosse tensioni nelle loro famiglie.

Il conducente di una macchina di passaggio si è fermato dopo aver visto la vittima distesa su una panchina del luna park a Brighouse, nel West Yorkshire.

“Un uomo l’ha colpita al lato del suo viso, facendola muovere – ha detto la procuratrice Natalie Chapman – Immediatamente il testimone si è fermato, ha scattato alcune foto all’aggressore e ha chiamato il 999″.

Mahmood ha pagato una multa di 195 sterline

Inizialmente, Mahmood ha detto alla polizia che aveva soltanto spinto sua cognata. La vittima ha rifiutato di collaborare con le forze dell’ordine.

L’avvocato di Mahmood, Mohammed Arif, ha dichiarato: “C’è molto turbamento per il fatto che l’imputato abbia instaurato una relazione con la sua ex cognata, ora sua partner, ed è stato oggetto di vessazioni da parte di membri della famiglia di entrambe le parti”.

Nel giorno in cui si è verificata l’aggressione, i due erano fuggiti via dalle loro famiglie, che continuavano a molestarli. “Si rammarica delle sue azioni, è stato un incidente momentaneo”, ha aggiunto il legale dell’uomo. Mahmood è stato condannato a pagare alla corte una multa di 195 sterline.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News Segui NewNotizie.it su Instagram