Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Gara folle fra auto, 21enne travolge e uccide un netturbino che stava andando al lavoro 

CONDIVIDI

Gara fra auto, 21enne uccide netturbino 

Tragedia a Pozzuoli. Un ragazzo di 21 anni ha travolto ed ucciso un netturbino che si stava recando al lavoro in scooter. 

C.D., queste le iniziali del 21enne napoletano, stava gareggiando in auto contro un coetaneo quando ha investito ed ucciso un operatore ecologico. 

Gara fra auto, 21enne travolge e uccide un netturbino che stava andando al lavoro Il 21enne si trovava alla guida della 500 del nonno assieme alla sua ragazza. Ha quindi iniziato una gara automobilistica con un altro giovane; ma durante la loro folle corsa, ha investito con un terribile frontale Alfonso Campochiaro, operatore ecologico di 62 anni.

Campochiaro si trovava sul suo scooter e, come ogni notte, stava andando al lavoro. È stato colpito in pieno dalla 500 guidata dal 21enne napoletano. Per lui non c’è stato nulla da fare. 

Identificati e arrestati in due 

Sia C. D. che l’altro ragazzo con il quale stava facendo la gara sono stati identificati e arrestati dalle autorità con l’accusa di omicidio stradale. L’altro ragazzo è N. S., 21enne di Quarto, incensurato, che guidava la Fiesta della madre. 

Il ragazzo che ha causato direttamente l’incidente è rimasto sul luogo dove esso è avvenuto ed ha fornito ai carabinieri una versione di comodo, senza fare alcun accenno al fatto che una gara clandestina in mezzo alla strada era in corso. Ma analizzando i sistemi di video sorveglianza, i carabinieri hanno ricostruito ogni momento prima dell’impatto ed alla fine hanno arrestato i due giovani. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram