Home Notizie di Calcio e Calciatori

Tragedia nel mondo del calcio internazionale: giovane talento ritrovato morto in un fiume

CONDIVIDI

aleksey lomakin mortoAleksey Lomakin è morto per assideramento

Il mistero sulla scomparsa di Aleksey Lomakin, giovane talento del Lokomotiv Mosca, si è concluso nel modo peggiore. Il trequartista della formazione russa è stato infatti ritrovato senza vita nel fiume di un parco della capitale.

Stando a quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, il talento del Lokomotiv Mosca, che aveva soltanto 18 anni, avrebbe passato la serata in compagnia di un amico. I due avevano bevuto parecchi alcolici. Le telecamere di sorveglianza hanno ripreso gli ultimi istanti di vita del giovane calciatore, che cammina nel parco innevato prima di scivolare e cadere in un fiume.

Prima del corpo ritrovati i documenti

Quella sera a Mosca c’erano almeno sette gradi sotto zero. Sempre nel video si intravede una volpe che porta via il giubbotto della povera vittima. Il ritrovamento del giubbotto ha permesso alle forze dell’ordine di venire in possesso dei documenti del 18enne: poco dopo, gli agenti hanno scoperto il corpo del ragazzo.

Ulteriori indagini hanno fatto emergere che Lomakin e il suo amico avrebbero avuto un diverbio con un tassista, perchè quest’ultimo non li avrebbe portati fino alla loro destinazione.

“Siamo scioccati da questa tragedia – fa sapere la Lokomotiv Mosca – il club vuole esprimere le più profonde condoglianze alla famiglia e agli amici di Aleksey”.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News Segui NewNotizie.it su Instagram