Home Notizie di Calcio e Calciatori

L’atalantino Papu Gomez protagonista di Star Interview

CONDIVIDI

L’iniziativa di StarCasinò in collaborazione con l’Atalanta

Uno dei calciatori più rappresentativi dell’Atalanta, tanto da esserne il capitano e il punto di riferimento, l’argentino Alejandro Gomez, soprannominato da tutti “Papu” anche grazie alla sua simpatia, è stato il protagonista di un nuovo episodio di “Star Interview”. Si tratta di un nuovo format video ideato da StarCasinò, uno dei più importanti casinò online AAMS di cui trovi la recensione quì, realizzato in collaborazione proprio con la squadra di calcio della città di Bergamo, con cui recentemente è stata stretta una partnership.

Star Interview di StarCasinò

Grazie a questa iniziativa i tifosi della Dea atalantina hanno potuto soddisfare ogni tipo di curiosità rivolgendo tutte le domande del caso direttamente al proprio idolo del campo da gioco. Infatti, Gomez, diventato famoso anche grazie ad un suo balletto (la cosiddetta “Papu dance” tormentone sui social network, tanto da far nascere una canzone ad hoc, denominata “Baila como el Papu”), si è messo a nudo rispetto alle curiosità dei suoi tifosi e il risultato è stato molto interessante.

In passato è stato testimonial di questa iniziativa il portiere bergamasco Pierluigi Gollini, mentre questa volta è stato il turno dell’attaccante argentino, vediamo dunque come se l’è cavata il simpatico attaccante alle prese con le domande dei supporter.

Il contenuto dell’intervista di Alejandro Gomez

Fra le tante domande rivolte direttamente al numero 10 bergamasco ne sono state selezionate 5 dallo stesso giocatore, che poi ha avuto cura di rispondere nel dettaglio una alla volta. Queste le domande e le relative risposte di Gomez:

  • Qual è stato il momento più bello da quando ti trovi in questa squadra? E avresti mai pensato che ti avrebbe portato a raggiungere la nazionale argentina?
    “Sicuramente quando abbiamo raggiunto l’Europa League due anni fa, nella partita di campionato contro il Milan, arrivando anche al 5° posto finale. Mentre raggiungere la nazionale è stato spettacolare perché era un sogno che avevo fin da bambino”.
  • Come ci si sente ad avere la fascia da capitano?
    “E’ una responsabilità ulteriore e cerco di dire sempre una parola giusta ai miei compagni”.
  • Cosa ne pensi dei tifosi dell’Atalanta e che tipo di rapporto hai con loro?
    “Il rapporto è eccezionale con loro, sento l’affetto ogni giorno in campo e nella città, inoltre quando giochiamo ci seguono ovunque, anche quando abbiamo fatto trasferte in Europa, così ci sembra di giocare sempre in casa.”
  • Quanto è importante per te la tua famiglia?
    “Mi aiuta molto nei momenti peggiori, quando si perde una partita o qualcosa non funziona. La famiglia serve a questo, a restare uniti e a cercare di fare sempre meglio”.
  • Hai fatto molti gol, ma il tuo più bello con la maglia nerazzurra qual è?
    “Mi viene in mente quello realizzato nella partita di Europa League contro gli inglesi dell’Everton, oltre che per la sua bellezza anche perchè era il ritorno della nostra squadra nelle competizioni europee dopo 26 anni e in quel giorno si è creato un feeling con il pubblico stupendo”.

L’importanza della partnership con StarCasinò

Questo dunque il risultato dell’iniziativa di StarCasinò in collaborazione con l’Atalanta, che probabilmente avrà un seguito visto le numerose reazioni positive che si sono registrate. Sicuramente le partnership, come quella con il club atalantino di Seria A, aiutano molti a conoscere queste importanti realtà e a scoprire i casi di vincita come quello avvenuto nei pressi di Novara.

Stiamo parlando della vincita registrata nel casino online StarCasinò dove un giovane di 20 anni ha vinto un jackpot di ben 46.000€ giocando alla slot machine Queen of Riches, a riprova delle grandi potenzialità presenti in questo casinò. Di certo ora il giovane potrà realizzare i suoi sogni usufruendo di questa somma cospicua. In proposito il ragazzo ha già detto di voler utilizzare parte della somma per estinguere un mutuo della sua famiglia e l’altra parte per realizzare il suo sogno di diventare uno Youtuber.