Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Rapinatore entra nel negozio con la pistola puntata, commerciante muore d’infarto 

CONDIVIDI

Rapinatore entra armato, negoziante muore d’infarto

Tragedia a Napoli, dove il titolare di un negozio di Montesanto è morto d’infarto dopo aver visto un rapinatore entrare armato ed aver avuto una breve colluttazione.

Rapinatore entra nel negozio con la pistola puntata, commerciante muore d’infarto Il salumiere, Antonio Ferrara di 64 anni, è stato subito portato in ospedale dopo il tentativo di rapina ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. 

I fatti sono avvenuti ieri sera attorno alle 20, all’orario di chiusura di Pietruccio, un mini market storico di Pignasecca sito in piazzetta Montesanto. In quel momento, un ragazzo è entrato nel negozio con l’intento di rapinare Ferrara, tenendo una pistola puntata. Il rapinatore cercava l’incasso della giornata ma Ferrara non s’è dato per vinto. 

Una colluttazione, poi si è accasciato 

Alla vista dell’arma il 64enne, che era cardiopatico, avrebbe cominciato una breve colluttazione col rapinatore. 

Improvvisamente Ferrara ha avuto un malore, probabilmente un infarto. Si è accasciato al suolo, mentre il rapinatore fuggiva a mani vuote. L’uomo è stato soccorso ma è deceduto poco dopo l’arrivo in ospedale. 

Ora le indagini sul terribile fatto sono affidate alla polizia di Stato che è intervenuta in ospedale dopo la segnalazione dei sanitari. Non appena si è diffusa la notizia, la strada è stata invasa di gente che conosceva bene Ferrara, titolare di uno negozio davvero storico. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram