Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Strage in discoteca, i nomi delle vittime e le testimonianze choc dei ragazzi che si sono salvati 

CONDIVIDI

Strage in discoteca, testimonianze choc 

“Stavamo ballando in attesa che cominciasse lo spettacolo di Sfera Ebbasta, quando abbiamo sentito un odore acre, siamo corsi verso una delle uscite di emergenza ma l’abbiamo trovata sbarrata, i buttafuori ci dicevano di rientrare”.

Strage in discoteca, i nomi delle vittime e le testimonianze choc dei ragazzi che si sono salvati Questa è una delle prime testimonianze dalla notte della tragedia, la notte scorsa a Corinaldo, Ancona, alla discoteca Lanterna Azzurra, dove si teneva il concerto del Trapper Sfera Ebbasta. Cinque fra ragazzini e ragazzine (tutti con meno di 16 anni) sono morti schiacciati nella ressa che si è scatenata nel locale quando qualcuno ha spruzzato dello spray urticante. La sesta vittima è una donna, mamma di una delle ragazzine presenti. 

La testimonianza del ragazzo che sostiene di aver trovato le porte antipanico sbarrate è stata però smentita dal questore di Ancona. Ora si sta cercando di capire la dinamica della terribile tragedia e soprattutto chi è stato a spruzzare lo spray che le ha dato inizio. 

Chi sono le vittime

Intanto sono stati diffusi i nomi delle vittime di Corinaldo. Asia Nasoni, 14 anni, di Senigallia; Daniele Pongetti, 16 anni, di Senigallia; Benedetta Vitali , 15 anni, di Fano; Matttia Orlandi, 15 anni, di Frontone; Emma Fabini, 14 anni, di Senigallia; Eleonora Girolimini, 39 anni, di Senigallia. al concerto per accompagnare sua figlia.  

I feriti sono decine, almeno dodici di loro sono in codice rosso e lottano per la vita; 45 codici verdi e 9 codici gialli. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram