Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Un’invasione russa della Polonia potrebbe scatenare la Terza Guerra Mondiale? La teoria che arriva dall’Ucraina

CONDIVIDI

La Russia potrebbe invadere la Polonia? L’ipotesi sulla Terza Guerra Mondiale

La Russia come la Germania nazista nel 1939? Questo è il timore di coloro i quali fanno proprie le convinzioni dei cospiratori. Secondo una delle ultime teorie della cospirazione, infatti, pare proprio che la Russia potrebbe invadere la Polonia.

Questo evento, chiaramente minaccioso e tutt’altro che pacifico, potrebbe portare allo scoppio della Terza Guerra Mondiale. Sentiamo cosa dicono in proposito gli esperti e da cosa- nello specifico- nascono queste paure su di un futuro buio che sarebbe imminente.

La Russia potrebbe invadere la Polonia? Ecco la teoria  formulata dall’Ucraina

I timori sull’eventuale scoppio di una Terza Guerra Mondiale sono stati palesati sa Walentyn Petrow, responsabile del Servizio di Sicurezza Informatica dell’Ufficio del Consiglio nazionale ucraino per la Sicurezza e per la Difesa, alla “World 2019”.

La conferenza, organizzata dai settimanali Ukrainskyj Tyżdeń e The Economist, ha visto il Capo del Servizio di Sicurezza Informatica ucraino prendere la parola e spiegare che l’Ucraina non è l’obiettivo finale che si sarebbe posto di raggiungere Vladimir Putin.

I riferimenti all’invasione della Crimea da parte della Russia e alle ultime tensioni che si sono palesate a novembre nel Mare di Azov sono chiari, così come è chiara l’intenzione della Russia di prepararsi ad una eventuale guerra da combattere contro l’Ucraina. L’aver potenziato le difese lungo i confini ed in Crimea ne è una conferma.

Secondo Walentyn Petrow l’obiettivo reale della Russia non sarebbe l’Ucraina ma la Polonia ed i Paesi baltici, raggiungibili attraverso la Bielorussia. “Guardando alle attuali iniziative militari di Mosca, possiamo dire che questi non sono solo i preparativi per la guerra con l’Ucraina, ma un elemento di un più ampio sviluppo della macchina offensiva russa. (…)”, ha dichiarato il portavoce dell’Ucraina.

Petrow ha aggiunto anche che guardando al comportamento tenuto dal Governo di Mosca in Siria e nel Mare del Nord si comprende bene che la Russia si stia preparando ad un conflitto mondiale. Un conflitto potrebbe addirittura scoppiare da qui a sei anni e se la Russia riuscisse a prendere l’Ucraina potrebbe ulteriormente rafforzare la sua posizione.

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore