Gustavo Rodriguez, padre di Belen, semina il panico a Brera, lanciando oggetti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:36

Torniamo a parlare di Belen Rodriguez (a proposito, leggete qui cosa ha detto Fabrizio Corona su di lei nel primo numero del suo nuovo magazine), ma stavolta non per un fatto che la riguarda personalmente, ma per una brutta questione che ha visto protagonista un suo familiare, ossia suo padre Gustavo.

Belen Rodriguez con suo padre Gustavo

Come riporta il “Corriere della sera” in esclusiva, la scorsa domenica pomeriggio, l’argentino ha seminato il panico in quel di Brera, urlando e lanciando oggetti dal balcone. Il comportamento atipico dell’uomo non è passato inosservato agli occhi dei vicini e dei passanti che hanno immediatamente segnalato l’accaduto al 112. Nelle telefonate hanno parlato di un “uomo fuori di testa”.

Sul posto, in via Fiori Chiari, sono prontamente arrivate volanti delle forze dell’ordine e un’ambulanza. L’uomo è stato trovato in uno stato di alterazione, tant’è che i medici non riuscivano a calmarlo, ed è stato immediatamente ricoverato in ospedale.

Non essendoci stati, fortunatamente, feriti, Gustavo non è stato denunciato perché non ha commesso alcun reato, ma quanto successo è balzato immediatamente agli onori delle cronache e ci si aspetta che sua figlia Belen rilasci qualche dichiarazione in merito. Almeno per il momento, la showgirl argentina non ha commentato la crisi del padre, con il quale, in passato, ha raccontato di avere un rapporto speciale. Gustavo, originario dell’Argentina, si è trasferito in Italia definitivamente dopo che la figlia ha dato alla luce Santiago e ha divorziato da Stefano De Martino. Grandissimo appassionato di musica, tant’è che suona la chitarra e il violino, l’uomo ha un passato da pastore anglicano.

Emergeranno nuovi dettagli sulla vicenda? Attendiamo che Belen rilasci qualche dichiarazione. Vi terremo aggiornati come sempre, quindi, continuate a leggerci!

Maria Rita Gagliardi

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!