Home Notizie dal territorio

Si schianta contro un albero e, sbalzato fuori dall’abitacolo, muore sul colpo a soli 19 anni: è tragedia sulla provinciale 19

CONDIVIDI

Si schianta contro un albero e, sbalzato fuori dall’abitacolo, muore sul colpo a soli 19 anni: tragedia nel bresciano.

Ancora una volta, una giovane vita spezzata sull’asfalto.

In provincia di Brescia, un ragazzo di soli 19 anni ha perso la vita a causa di un incidente stradale: l’incidente è avvenuto a Visano, dove un ragazzo di zona (un 19enne appassionato di karate – era cintura nera – e interessato alla meccanica – era iscritto alla scuola-bottega di San Polo) s’è schiantato contro un albero con la propria automobile sulla pronvciale 19 ed ha perso la vita.

A causa dell’asfalto viscido (o forse di una distrazione: le forze dell’ordine stanno ancora indagando) il ragazzo è uscito fuori di strada con la propria Panda ed è morto in seguito allo schianto contro un albero, dopo essere stato sbalzato fuori dall’abitacolo dell’automobile: impressionanti – raccontanto i testimoni – i segni lasciati dagli pneumatici dell’auto sull’asfalto, a testimonianza di una violenta sbandata.

L’incidente è avvenuto ieri – lunedì – intorno alle otto e mezza di sera.

Inutili i soccorsi, giunti sul posto dopo pochi minuti, allertati da un automobilista di passaggio: il personale medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso del giovane, partito poco prima da Isorella (cittadina dove risiedeva con i genitori).

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram