Mercatini di Natale 2018 in Italia: i più belli da visitare

Dove andare per ammirare i mercatini di Natale 2018 più belli d’Italia

mercatini di Natale 2018

Profumo di vin brulè, luci colorate, canzoni natalizie suonate dagli zampognari, alberi addobbati e casette di legno piene zeppe di oggetti di ogni sorta. I mercatini di Natale sono il luogo migliore dove poter vivere tutta l’atmosfera del Natale, poter trovare tantissimi regali originali e farsi una breve vacanza nel periodo festivo. Anche per il Natale 2018 questa antica tradizione nord europea si rinnova in Italia con tantissimi mercatini di Natale. Sul ViaggiNews, uno dei siti di viaggi più visitato d’Italia, puoi trovare le indicazioni per visitare i mercatini di Natale più belli che sono stati realizzati in Italia questo Natale 2018.

La tradizione dei mercatini di Natale affonda le sue origini nel medioevo e nelle fiere che si tenevano nel periodo natalizio in diverse città tedesche. Le prime attestazioni risalgono al XV secolo in Germania e Alsazia e il primo mercatino di Natale dedicato a San Nicola sembrerebbe essere quello di Dresda, in Germania, datato 1434. Con la riforma protestante, contro il culto dei Santi, i mercatinini diventano Christkindlemarkt, ossia mercatino del bambino Gesù. Oltre Dresda i più antichi mercatini di Natale sono quello di Strasburgo del 1570 e di Norimberga del 1628. In Italia questo tipo di mercatini arriva però solo in anni recenti ed è in Trentino Alto Adige che la tradizione tedesca-austriaca, data la vicinanza geografica, ha più attecchito. Nel nord Italia, e in questa regione in particolare, ritroviamo i tipici mercatini di Natale di stampo nord europeo. La bellezza dei luoghi, l’incanto delle montagne e della neve, rendono davvero suggestivi questi mercatini.

I mercatini di Natale 2018 in Italia: più belli

In Europa i mercatini di Natale coprono il periodo dell’Avvento: aprono a fine novembre e chiudono i battenti alla vigilia di Natale. Solo in rare eccezioni in alcune città d’Europa i mercatini rimangono aperti anche nel periodo delle feste. In Italia invece tutti i mercatini di Natale sono aperti fino al giorno della Befana: le chiusure sono solo per il giorno di Natale e a Capodanno che l’apertura è rimandata al pomeriggio. Insomma nel nostro Paese il periodo delle feste è quello ideale per andare ad ammirare i mercatini di Natale. Per il Natale 2018 abbiamo selezionato per voi i mercatini più belli da vedere.

Mercatini di Natale 2018: dove andare

Nelle regioni del settentrione dove la tradizione dei mercatini di Natale è più viva e il paesaggio fra Alpi e neve dona una magia tutta particolare troverete alcuni dei mercatini di Natale più belli d’Italia. Da non perdere i mercatini dell’Alto Adige i primi Christkindlemarkt d’Italia e i più tipici e suggestivi.

– Bolzano. Il mercatino di Natale di Bolzano è uno di più belli, uno dei più grandi ed il primo d’Italia. Qui la tradizione tedesca è intatta e l’atmosfera è davvero magica. Fino al

– Bressanone, Vipiteno, Merano, Brunico. Sono gli altri mercatini dell’Alto Adige, sono fra i più belli d’Italia, sono immersi in un paesaggio splendido e sono facilmente raggiungibili in treno o in auto.

– Aosta. Nell’alto estremo nord ovest d’Italia il mercatino di Natale di Aosta è uno dei più belli. Si svolge in uno scenario incredibile: nell’antico teatro Romano con le Alpi a fare da sfondo.

– Trento. E’ uno dei primi mercatini di Natale d’Italia, risale al 1993, e rende ancora più bella la città con le sue luci colorate. Qui troverete tantissimi prodotti dell’artigianato locale.

-Roma. Lasciamo l’atmosfera del nord europa per immergerci nella tradizione tutta romana del mercatino di Natale di Piazza Navona. La straordinaria bellezza della piazza fa tutto il lavoro: le bancarelle danno solo un’occasione in più per potersi fermare in questo luogo e poter sgranocchiare le caldarroste. L’appuntamento qui per per tutti i romani è il 6 gennaio per la Befana.

-Napoli. Almeno una volta nella vita nel periodo natalizio dovete andare a via San Gregorio Armeno. Non è un mercatino, ma è la via dei presepi dove gli artigiani costruiscono le statuine e gli addobbi per i presepi. Un fiume di gente si riversa nel periodo natalizio in questo vicolo per ammirare queste incantevoli opere d’arte.