La confessione della escort: “Il 24 dicembre ho tanti clienti mentre le loro mogli cucinano il cenone”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:44

Un’escort: “Il 24 dicembre ho tantissimi clienti”

La confessione della escort- “Il 24 dicembre ho tanti clienti mentre le loro mogli cucinano il cenone”
Foto d’archivo

La confessione di una escort sta sconvolgendo l’Italia. La donna ha sostenuto che la compagnia degli uomini è altissima, durante le feste di Natale, proprio il momento in cui si pensa che si dovrebbe stare con la propria famiglia. 

Le rivelazioni provengono da una escort di nome Simona, 40 anni e italiana, nel corso di un’intervista ai microfoni di Rai Radio2. 

L’escort ha sostenuto che durante le feste di Natale ha tantissimi clienti. “A Natale si lavora, è ovvio perché gli italiani hanno preso i soldi e dunque bisogna farsi trovare pronti. La vigilia, prima dell’ora di cena, si lavora moltissimo. Le donne stanno tutte a cucinare e gli uomini fanno i loro affarucci con noi escort”. 

Gli uomini? “Sotto le feste fanno cilecca”

Il 24 lavorerò fino al pomeriggio e poi andrò a cena per festeggiare la Vigilia e mi preparerò per il cenone. Il 25 mi vorrei riposare, ma il telefono lo lascio acceso, se qualcuno mi cerca mi faccio trovare. Per i poveri che non hanno famiglia, non hanno nessuno e magari cercano compagnia. Sconti di Natale? No, non ne faccio. La qualità si paga, gli uomini che mercanteggiano non mi piacciono”. 

La escort ha sostenuto che molti clienti sotto le feste fanno “cilecca”. “Magari hanno mangiato o bevuto troppo, può essere questo il motivo”. E parla anche dei tanti clienti giovani: “Magari prendono i soldi da nonna e poi vengono a spenderli con le escort”. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!