New Amsterdam, anticipazioni 23 dicembre 2018: collasso per Max Goodwin

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:08

Domani sera, alle 21:25 su Canale 5, andrà in onda l’ultima, almeno in Italia, puntata di “New Amsterdam”. Il medical drama, che parla del “New Amsterdam”, ospedale americano pubblico gestito dal direttore sanitario Max Goodwin, è formato da ventidue episodi, ma Mediaset, almeno per ora, ha deciso di trasmettere i primi otto. Cosa succederà, dunque, negli ultimi due episodi che andranno in onda domani sera?

New Amsterdam

Ecco le anticipazioni.

Nel primo episodio, intitolato “Rischi”, i dottori si troveranno a risolvere il caso di una giovane ragazza asiatica che arriverà in ospedale con delle fortissime emicranie: dopo le prime cure e gli accertamenti, si renderanno conto che tali dolori alla testa sono dovuti allo stress.

Max continua ad avere a che fare con il cancro, ma è stufo di sottoporsi alla chemioterapia e per questo motivo chiederà all’oncologa Helen di trovargli una cura sperimentale che sia in grado di curarlo. Nel frattempo, Max porta avanti il suo lavoro e si ritroverà a curare un paziente che, in un primo momento, rifiuterà di sottoporsi ad un delicatissimo intervento in grado di salvargli la vita, poi, però, accetterà.

Nel secondo episodio, il nono della serie, intitolato “Il tempo necessario”, , la dottoressa Sharpe cerca in ogni modo possibile di ottenere l’approvazione alla sperimentazione per il cancro di Max. Helen ottiene un successo ma è costretta a uscire con il medico a cui si è rivolta

Il dottor Frome deve operare un ragazzo trans che vuole completare il processo di transizione, mentre la dottoressa Bloom deve affrontare tutti gli errori che ha commesso in pronto soccorso a causa della sua stanchezza.
Sarah viene ricoverata in ospedale per un nuovo trapianto di cuore, dopo aver ricevuto quello di Luna. Un caso difficile per Max che alla fine ha un collasso, mentre si trova al lago, solo con la moglie.

Appuntamento a domani sera con la quarta ed ultima puntata di “New Amsterdam”.

Maria Rita Gagliardi