Nonno orco violenta le nipotine per anni: la più grande trova il coraggio di denunciarlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:07

La più grande trova il coraggio di denunciarloNonno orco violenta le nipotine per anni: la più grande trova il coraggio di denunciarlo

Un incubo durato anni ha tenuto in scacco tutte le giovanissime ragazze e donne della famiglia. Questo è quanto è emerso dall’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Rimini ai danni di un uomo di 68 anni. Secondo quanto riferito dalla cronaca locale, l’uomo ha violentato le nipotine per anni, abusando di loro sin da quando erano delle bambine. Il primo abuso, ai danni della figlia del suo primogenito, è avvenuto in Argentina, Paese in cui viveva ed in cui i figli e le nipoti andavano a trovarlo in vacanza.

Da quella prima volta se ne sarebbero ripetute molte altre e la disgustosa pratica si reiterava ai danni di tutte e 5 le nipoti (alcune di loro ancora minorenni). L’incubo è finito quando la più grande delle ragazze, adesso 29enne, ha trovato il coraggio di denunciare il nonno orco, salvando le cugine da quella quotidianità di abusi che aveva vissuto anche lei.

Le due nipotine più piccole confermano gli abusi

L’ordinanza di custodia cautelare ai danni dell’uomo è stata possibile perché gli ultimi atti di violenza sessuale sono stati perpetrati in Italia, ai danni delle nipotine più piccole. Le due ragazze, adesso rispettivamente di 15 e 16 anni, hanno confermato agli inquirenti quanto affermato dalla più grande nella denuncia.

 

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!