Home Notizie di Calcio e Calciatori

Salah e la voce del ‘Jerusalem Post’: chiesta la cessione in caso di arrivo di un giocatore israeliano

CONDIVIDI

Il fuoriclasse egiziano del Liverpool Mohammed Salah fa notizia per una presa di posizione extra calcistica che sta facendo parecchio discutere: dinnanzi all’ipotesi che il Liverpool acquisti l’attaccante israeliano del Salisburgo Munas Dabbur, l’ex fantasista della Roma ha minacciato di richiedere la cessione – secondo la notizia lanciata dal ‘Jerusalem Post’ e rilanciata da ‘calciomercato.com’.

Dietro la richiesta di Salah – comunque seccamente smentita dall’entourage del giocatore (che dichiara Salah voglia concentrarsi solo sul campo e non su eventuali trasferimenti) – motivazioni extra calcistiche di natura politica (anche se qualcuno vuole leggerci una presa di posizione di stampo religioso) e che non rappresentano un unicum nella sua carriera: quando militava in Svizzera – nel Basilea – nelle qualificazioni alla Champions League non strinse la mano ai giocatori del Maccabi Tel Aviv con la scusa di una scarpa slacciat.

Solo in Aprile l’ex Ministro della Difesa israeliana Avigdor Lieberman aveva tweettato che avrebbe arruolato volentieri Salah nell’esercito dopo aver visto Salah trascinare da leader la sua squadra nel 5-2 alla Roma.

Se ami il calcio, visita www.fantagazzetta.com, scarica l’App e entra nel mondo del Fantacalcio online!