Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Una bevanda simile allo yogurt per fermare la leucemia: la scoperta di alcuni scienziati anglosassoni

CONDIVIDI

Una bevanda simile allo yogurt per fermare la leucemia: l’idea di Mel Greaves

Mel Greaves è il medico anglosassone dell’Institute of Cancer Research di Londra che per circa trent’anni ha studiato la leucemia nei bambini in maniera approfondita, per capire come attaccarla ed impedirle di manifestarsi. Una vita dedicata alla scienza e dopo tanti sforzi, finalmente, lo studioso sembra essere riuscito a carpire dei segreti importanti di questa malattia.

Dei segreti che permetteranno, in futuro, di sviluppare una cura efficace. Già lo stesso Mel Greaves ha pensato ad una particolare bevanda, simile allo yogurt, da somministrare ai bambini per fermare lo sviluppo della leucemia. Naturalmente non si tratta di un cibo ma di una medicina appositamente assemblata per ottemperare a questa funzione.

Una bevanda simile allo yogurt per fermare la leucemia: un aiuto per il sistema immunitario dei bambini

La leucemia è una malattia che, esattamente come i tumori, si distingue in diverse tipologie. La leucemia linfoblastica acuta è quella che per 30 anni Mel Greaves ha studiato nella speranza di riuscire a trovare una cura per salvare i bambini che si ammalano.

La leucemia linfoblastica si scatena a causa di una modificazione genetica di partenza che colpisce, in Gran Bretagna, un bambini su 2mila nel grembo materno. Negli anni ’50 questo tipo di leucemia era praticamente letale ma oggi il 90% dei casi è guaribile. Il problema delle cure risiede nel fatto che i medicinali siano tossici e che potrebbero causare al paziente danni permanenti.

Non è detto che la leucemia si sviluppi nel nascituro, ma affinchè questo pericolo sia scongiurato bisogna avere molta attenzione nel non mettere a rischio il sistema immunitario del piccolo nel primo anno di vita. Bisogna evitare che il bambino sia preda di infezioni e per far questo le famiglie preservano i figli anche dal contatto con molte componenti del mondo esterno.

Si tratta di un’arma a doppio taglio: se da un lato il piccolo viene protetto, dall’altro il suo sistema immunitario non viene innescato nella maniera corretta, non  permettendogli di venire a contatto con tutta una serie di batteri che sono utili alla salute del futuro adulto.

Ecco perché Greaves ed il suo team stanno studiando i batteri per realizzare una bevanda, simile allo yogurt, da somministrare ai piccoli. Dieci specie di microbi possono ripristinare il microbiona di un bambino ed aiutare il sistema immunitario a svilupparsi in maniera efficiente. Non si possono prevedere o fermare le mutazioni che avvengono nel grembo materno, ma si potrà intervenire in u, secondo momento.

Per 30 anni sono stato ossessionato dai motivi per cui i bambini soffrono di leucemia. Ora, per la prima volta, abbiamo una risposta a questa domanda e questo significa che ora possiamo iniziare a pensare ai modi per fermarla. Da qui la mia idea della bevanda.“, ha dichiarato Mel Greaves.

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore