Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Capodanno 2019, c’è già chi lo ha festeggiato: le immagini dell’Oceania

CONDIVIDI

Ci siamo, tra pochissime ore saluteremo il 2018 e brinderemo all’arrivo del nuovo anno, sperando che sia foriero di positività per tutti. Ma ci sono parti del mondo in cui la mezzanotte è già arrivata.

Capodanno a Sydney

Si tratta, in particolare, dell’Australia e la Nuova Zelanda. A Auckland, migliaia di persone si sono radunate attorno alla Sky Tower mentre le luci esplodevano dalla cima della struttura. Intanto, tantissime altre persone si recavano nelle strade e nelle spiagge per salutare il 2019.

A Sidney, invece, il famoso spettacolo pirotecnico, che quest’anno contava ben 10mila effetti diversi, ha illuminato il cielo sopra l’Opera House. La polizia ha stimato che oltre un milione di persone ha affollato il porto di Sydney, alcune delle quali hanno scelto di radunarsi, già dalle prime ore del giorno, in punti panoramici famosi, tra cui l’Opera House e le estremità dell’Harbour Bridge. Alle 21:00, ora locale, uno spettacolo pirotecnico aveva già incantato la folla presente. Lo spettacolo di mezzanotte prevedeva più di otto tonnellate di fuochi d’artificio e 100.000 effetti pirotecnici accompagnati da musica, culminata a mezzanotte con “You make me feel like a natural woman” di Aretha Franklin, scomparsa lo scorso agosto. I fuochi, che esplodevano a ritmo di musica, erano nei toni dell’oro, argento e viola.

Di seguito un video dello spettacolo pirotecnico a Sidney. Buon anno a tutti!

https://metro.co.uk/video/australia-celebrates-new-years-2019-sydney-fireworks-1832662/?ito=vjs-link

Maria Rita Gagliardi

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram