Movimento 5 Stelle in caduta libera: dati allarmanti da un sondaggio riportato da Dagospia


Sono dati allarmanti per il Movimento 5 Stelle quelli riportati da Dagospia.

Si tratta di risultati di sondaggi riservati consultati dalla Casaleggio Associati che vedrebbero il Movimento 5 Stelle subire un vero e proprio crollo per quanto riguarda il consenso elttorale.

Il Movimento 5 Stelle, primo partito alle ultime elezioni con il 32%, sarebbe vicino a toccare la soglia del 20%.

Ciò sarebbe dovuto all’aumento di consensi della Lega al sud: come riportato da diversi sondaggi (come quelli che riportiamo su base pressoché settimanale effettuati per il TG de La7) la Lega sarebbe infatti attualmente vicina al 30%, dopo aver conquistato il 17 alle ultime elezioni.

Nonostante l’approvazione della manovra 2019 abbia fatto perdere qualche consenso alla Lega al Nord, Salvini sta conquistando sempre più terreno al Sud (un Sud che pare abbia totalmente dimenticato il carattere antimeridionalista del partito di via Bellerio), con il Movimento in caduta libera.

Per questo motivo, il Movimento sta pensando di effettuare una sorta di restyling nella squadra di Governo, pensando anche di coinvolgere sin da subito Alessandro Di Battista, rientrante dal Centroamerica. Qualcuno ipotizza un suo avvicendamento a Toninelli.

Ma sarebbe questo il miglior modo di impiegare l’altro volto noto pentastellato?