Botti di Capodanno, 11enne raccoglie petardo che esplode: amputate tutte le dita della mano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:23

11enne raccoglie petardo, gli esplode nella mano

Botti di Capodanno, 11enne raccoglie petardo che esplode: amputate tutte le dita della manoTragedia a Villaricca, provincia di Napoli, dove un bambino di soli 11 anni è finito in ospedale dove ha subito l’amputazione di tutte le dita della mano destra. Il bambino di 11 anni aveva trovato e raccolto un petardo che era per terra, inesploso.

Purtroppo però il petardo è esploso proprio nel palmo della sua mano. Il piccolo si è subito accasciato a terra in un lago di sangue. I suoi genitori l’hanno immediatamente portato al pronto soccorso di San Giuliano di Giugliano, richiamati in strada dalle urla del povero 11enne.

Amputate tutte le dita della mano destra

I medici hanno tentato di salvare la mano del piccolo ma non c’è stato nulla da fare: la mano è rimasta dilaniata dalla terribile esplosione e così alla fine il bambino ha subito l’amputazione delle dita della mano destra.
Oltre alla grave ferita alla mano i medici hanno rilevato escoriazioni sul resto del corpo. L’intervento dei medici, anche se estremamente veloce, purtroppo non ha potuto salvare le dita.
Si tratta del secondo caso avvenuto in provincia di Napoli dove ieri un 13enne di Marano ha subito l’amputazione di due dita della mano. Ora indagano i carabinieri per accertare eventuali responsabilità in merito al drammatico fatto.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!