Ospitò (senza saperlo) un emiro in casa sua, la favola di nonna Teresa continua in Qatar

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:59

Ospitò (senza saperlo) un emiro in casa sua, nonna Teresa Borsetti alla corte dell’emiro Al Thani

Anche la regina, un giorno, ebbe bisogno della sua vicina. Esiste un detto popolare che nella nostra lingua recita più o meno così e questa massima calza a pennello alla storia che ci racconta della “strana” amicizia tra Teresa Borsetti, anziana signora di 89 anni originaria di Brindisi, e l’emiro del Qatar Al Thani.

Della storia di questa dolcissima nonnina ci siamo occupati la scorsa estate, raccontando di come l’ex emiro del Qatar Hamad bin Khalifa Al Thani si fosse recato a trovarla 21 anni dopo averla conosciuta in circostanze particolari (qui il nostro precedente articolo).

L’emiro, in visita a Brindisi, aveva avuto necessità di andare al bagno e Teresa gli aveva aperto le porte della sua casa senza sapere chi realmente fosse quell’uomo. Ci eravamo lasciati con un interrogativo: nonna Borsetti avrebbe accettato l’invito dell’emiro e, soprattutto Al Thani, avrebbe tradotto in fatti le sue parole?

Ebbene, l’emiro Al Thani ha mantenuto la promessa fatta a nonna Teresa Borsetti la scorsa estate e cioè quella di portarla in Qatar– insieme alla sua famiglia- per regalarle una vacanza da sogno. Un modo di dire grazie sicuramente straordinario per l’anziana donna che si è vista così ricompensare per il nobile quanto umile gesto compiuto ormai 21 anni fa.

Natale in Qatar con la famiglia: l’amicizia tra Teresa Borsetti e l’emiro Al Thani continua

Come dimenticare il legame di amicizia, misto a riconoscenza, che si è venuto a creare tra l’emiro del Qatar Al Thani e la signora Teresa Borsetti? È una storia che ci ricorda che, in un momento di difficoltà, non ci sono ricchezze materiali che tengano. E così, 21 anni fa, toccò a Teresa di andare in soccorso dell’emiro.

Al Thani si trovava in visita a Brindisi quando ebbe impellente necessità di recarsi al bagno. Nessuna struttura turistica aperta, in quel momento, e così l’uomo si trovò a bussare alla porta di Teresa Borsetti, che lo accolse mettendogli a disposizione la sua casa. La donna non sapeva chi fosse quell’uomo, né tantomeno poteva immaginare di trovarsi di fronte ad un emiro, ma in quella circostanza la proverbiale generosità ed ospitalità della gente del sud Italia ha avuto la meglio.

Questa estate, trascorsi esattamente 21 da quell’incontro, l’emiro Al Thani è sbarcato a Brindisi per andare a cercare Teresa e per invitarla a trascorrere il Natale in Qatar, insieme a tutta la sua famiglia, dimostrando di non aver affatto dimenticato quell’atto di gentilezza p dalla donna nei confronti di uno sconosciuto. Proprio in questi giorni nonna Teresa è ospite dell’emiro nella città di Doha. Lei e la sua famiglia alloggiano presso un hotel a 5 stelle– dove tutto il personale è stato messo a loro disposizione- e stanno avendo modo di visitare il Paese.

Ma nonna Teresa è una donna semplice e lo ha dimostrato ancora una volta. L’anziana signora ha preparato con le sue mani le orecchiette da donare all’emiro in occasione del pranzo a palazzo reale. Ieri l’incontro con Al Thani e un pranzo principesco nella sua residenza. Durante il pranzo Teresa Borsetti ha tenuto la mano dell’emiro per tutto il tempo. E benchè sulla tavola ci fosse ogni sorta di pietanza, Al Thani ha desiderato mangiare solo le orecchiette della sua amica Teresa.

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!