Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Ospita uno straniero come tuttofare e viene massacrata: 88enne di Bologna finisce in ospedale 

CONDIVIDI

88enne ospita straniero e viene massacrata 

Una donna di 88 anni di Bologna è finita in ospedale dopo essere stata picchiata a sangue dal suo assistente straniero.

Ospita uno straniero come tuttofare e viene massacrata: 88enne di Bologna finisce in ospedale La donna aveva accolto in casa un romeno che le faceva da assistente e da tuttofare da qualche tempo, fino alla grave aggressione avvenuta la notte di Capodanno.

La notte del 31 dicembre la donna è stata picchiata a sangue dall’uomo, un 38enne rumeno che ha improvvisamente dato in escandescenze.

Il 38enne fino a quel momento non aveva mai dato alcun segno di squilibrio. Da qualche tempo viveva nella casa della sua assistita e svolgeva diverse mansioni per lei. Fino a quel momento non era mai avvenuto nulla di grave.

Arrestato, ha aggredito anche la polizia

I vicini di casa hanno sentito le urla provenire dall’appartamento ed hanno chiamato le forze dell’ordine, attorno alle 4 del mattino.

La polizia ha trovato la donna a terra sanguinante copiosamente dal naso. Il rumeno, ancora fortemente alterato, si è scagliato contro i militari e li ha presi a calci e a pugni. I carabinieri hanno usato anche lo spray al peperoncino per fermare la furia dello straniero e arrestarlo.

L’uomo è stato fermato con l’accusa di lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale e poi portato in ospedale. Quindi è stato sottoposto a TSO. La donna invece è stata portata ospedale: l’aggressione le ha causato un forte choc ed una frattura del setto nasale, e varie lesioni non gravi. 20 giorni di prognosi ed un forte spavento per la donna. Ora si cerca di capire cosa abbia scatenato la furia del 38enne rumeno.